Candidati e liste Elezioni Regionali Marche 2020/ 8 nomi: sfida Acquaroli-Mangialardi

- Niccolò Magnani

Gli 8 candidati Presidente alle Elezioni Regionali Marche 2020: le liste collegate, i profili e la sfida tra Centrodestra e Centrosinistra Acquaroli vs Mangialardi

Scheda Elezioni Marche
Scheda elettorale Elezioni Regionali Marche 2020 (fac simile)

Sono in tutto 8 i candidati Presidente per le Elezioni Regionali Marche 2020 nella due giorni di votazioni che rinnoverà Presidenza e Consiglio Regionale dopo 5 anni di giunta Ceriscioli (Centrosinistra): proprio la scelta del Governatore marchigiano di non prendere parte al secondo mandato consecutivo nelle Marche ha scombinato le carte in tavola alla vigilia della scelta di liste e candidati ormai diversi mesi fa prima dell’emergenza Covid. È così che, dopo una campagna elettorale inevitabilmente condizionata dalla pandemia, agli ultimi sondaggi prima del silenzio elettorale era il candidato del Centrodestra Francesco Acquaroli ad ottenere i favori del pronostico contro lo sfidante scelto dal Partito Democratico, Maurizio Mangialardi. La legge elettorale marchigiana prevede turno unico senza ballottaggio e con premio di maggioranza: a sfidarsi sono dunque, su tutti, i due candidati scelti dalle due maxi coalizioni. Francesco Acquaroli (Fratelli d’Italia) viene sostenuto da 6 liste, ovvero Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Unione di Centro, Movimento per le Marche e Civici con Acquaroli. Si scontra con Maurizio Mangialardi, sindaco di Senigallia e presidente Anci delle Marche: sostenuto da Partito Democratico, Italia Viva – PSI – DemoS -Civici Marche, Rinasci Marche, Le Nostre Marche e il Centro, Lista Mangialardi Presidente, Marche Coraggiose.

REGIONALI MARCHE 2020: TUTTI GLI ALTRI CANDIDATI

Spicca tra gli altri 5 candidati Governatore sulla scheda elettorale delle Marche il grillino Gian Mario Mercorelli, vincitore delle Regionarie Rousseau e candidato del Movimento 5 Stelle: dal 2012 consigliere comunale a Tolentino, ha rifiutato anche lui la possibilità di convergere sul candidato unico del Centrosinistra. Lista unica a sostegno di Sabrina Banzato è Vox Italia Marche, lei ex consigliere comunale a Gabicce Mare è sociologa e assistente sociale; Alessandra Contigiani è invece la candidata Presidente per Riconquistare l’Italia, 38enne laureata in economia è sostenuta dal Fronte Sovranista Italiano, per anni è stata cooperatrice internazionale. Roberto Mancini è il candidato (omonimo dell’allenatore della Nazionale, ndr) della lista civica “Dipende da noi”, ex Partito Democratico e professore universitario nonché collaboratore del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza (CNCA) e con la Comunità di Bose. Fabio Pasquinelli viene candidato dal Partito Comunista Italiano, lunga esperienza nel movimento studentesco e operaio, è segretario Marche per il PCI. Da ultima, Anna Rita Iannetti è la candidata del Movimento 3V (Vaccini Vogliamo Verità), di fatto l’esponente del movimento “no vax”, espero in neuroscienza per la Biologia del Comportamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA