CAPITAN AMERICA, IL FILM HA PREDETTO IL COVID?/ Frame profetici nella pellicola, ma..

- Fabio Belli

Capitan America, il film ha predetto il covid? Frame profetici nella pellicola, ma… in realtà si tratta solo di un equivoco. Ecco cosa è successo.

capitan america coronavirus 640x300

Nel giugno 2020, un fermo immagine del film uscito nel 2011 “Capitan America” ha iniziato a circolare sui social media evidenziando come il film avesse “predetto” la pandemia di Covid-19. Questo a causa di un cartellone pubblicitario contenente un’immagine del nuovo ceppo di coronavirus che causa la malattia, in pratica alle spalle di uno dei protagonisti si vede la raffigurazione: del coronavirus. Si tratta ovviamente di una bufala, l’immagine che sembra richiamare all’agente virale del Covid-19 è in realtà una pubblicità della pasta. Il fermo immagine cha ha impazzato sui social proviene dalla scena di chiusura del film quando il personaggio di Steve Rogers, interpretato dall’attore Chris Evans, si sveglia nella New York moderna. Mentre si addentra nei dintorni della famosa Times Square, lo spettatore intravede alcuni dei cartelloni pubblicitari che popolano la zona. L’immagine incriminata è in realtà una pubblicità della pasta italiana Barilla.

CAPITAN AMERICA IN REALTA’ HA MOSTRATO LA… PASTA BARILLA

La scena di chiusura di “Capitan America” è stata girata a Times Square, il che significa che molte delle pubblicità sullo sfondo erano in realtà esposte nella New York reale nel periodo in cui il film è stato girato. Altre immagini scattate nel 2011 che danno una visione molto migliore del cartellone “coronavirus”. In una fotografia del fotografo di Flickr Jimmy Svensson, e in un’immagine del sito francese di pubblicità Lareclame, appare chiaro che questo cartellone pubblicitario presenta in realtà una pubblicità per la pasta Barilla. Dunque il film “Capitan America” non ha affatto previsto la pandemia di Covid-19, ma ha mostrato brevemente una pubblicità della pasta Barilla sullo sfondo. Nove anni dopo, gli utenti dei social media ne hanno fatto uno screenshot sfocato e hanno cercato di collegarlo a una pandemia globale. Un portavoce della Barilla, contattato dal sito anti-bufale snopes.com, ha spiegato: “Questo non è sicuramente il tipo di domanda che normalmente riceviamo.. Ogni potenziale riferimento all’attuale pandemia globale in cui ci troviamo sarebbe puramente casuale. Se l’Universo Marvel è in grado di prevedere il futuro, spero proprio di non imbattermi in qualche semidio malvagio che sia intento a decimare il pianeta e l’universo!“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA