Carl Reiner è morto/ Addio all’attore e regista, creatore di ‘The Dick Van Dyke Show’

- Anna Montesano

Addio a Carl Reiner. Il noto attore e regista è morto all’età di 98 anni. È stato il creatore di The Dick Van Dyke Show e altre commedie di successo

carl reiner
Carl Reiner

Carl Reiner, noto attore, produttore e regista, è morto lunedì sera nella sua casa di Beverly Hills all’età di 98 anni. Padre del regista Rob Reiner, è stato proprio l’assistente di suo figlio a svelare a Variety della sua morte, avvenuta per cause naturali. Giorni prima della sua morte, Reiner ha condiviso un messaggio su Twitter che oggi sembra quasi essere un vero e proprio ‘testamento’: “Niente mi fa più piacere di sapere che ho vissuto la migliore vita possibile incontrando e sposando la talentuosa Estelle Lebost (la moglie scomparsa nel 2008, con cui è stato sposato per 64 anni, ndr.) che ha collaborato con me per portare Rob, Annie e Lucas Reiner (i suoi tre figli, ndr.) in questo mondo bisognoso e in evoluzione”. Creatore di ‘The Dick Van Dyke Show’, Carl Reiner ha vinto 9 Emmy in oltre 7 decenni.

Carl Reiner, genio della comicità: commedie e premi

Genio della comicità – che nel 2000 ha ricevuto il prestigioso premio Mark Twain per American Humor – Carl Reiner ha diretto diverse commedie. Eccone alcune: ‘Lo straccione’ (The Jerk) del 1979, ‘Il mistero del cadavere scomparso’ (Dead Men Don’t Wear Plaid) del 1982, ‘Ho perso la testa per un cervello’ (The Man with Two Brains) del 1983, ‘Lezioni d’estate’ (Summer School) del 1987, ‘Fatal Instinct – Prossima apertura’ (Fatal Instinct) del 1993. Ed ha recitato in moltissimi film compresi tutta la trilogia di ‘Ocean’ diretta da Steven Soderbergh, ‘Un amore di testimone’ del 2008, ‘Ocean’s 8’ di Gary Ross del 2018 ed ha doppiato ‘Toy Story 4’ nel 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA