Charli D’Amelio minacciata di stupro su TikTok/ Lovely Peaches bannata!

- Anna Montesano

Brittany “Lovely Peaches” Johnson è stata bannata da TikTok a causa di minacce di stupro indirizzate a Charli D’Amelio

charli damelio minacciata tiktok
Charli D'Amelio minacciata su TikTok

Brittany “Lovely Peaches” Johnson è stata bannata da TikTok a causa di alcune minacce indirizzate a Charli D’Amelio. In particolare per aver pubblicato un video in cui dichiarava di aver ingaggiato qualcuno per stuprarla, chiedendo poi ai follower di indicarle nei commenti dove si trovasse Charli. Un comportamento che ha però scatenato una rivolta da parte di questi stessi follower che, oltre a dirsi disgustati dal suo grave comportamento, hanno iniziato anche a segnalarlo. Hanno infatti avuto il via delle petizioni per boicottarla su TikTok. Le minacce di Lovely Peaches verso Charli D’Amelio sono arrivate in poco tempo ai responsabili della piattaforma che hanno così bandito la Johnson dall’app. “Questo account è stato bannato a causa di molteplici violazioni delle linee guida della community.” si legge infatti quando si prova ad accedere al suo profilo.

Lovely Peaches bannata da TikTok: minacce a Charli D’Amelio

Stando a quanto ricorda Dexterto, non è però la prima volta che Brittany “Lovely Peaches” Johnson nomina Charli D’Amelio. In una recente live su Instagram, le ha infatti scritto: ”Charlie per favore dormi con Noah” facendo riferimento a dei sex toys. E ancora le ha poi scritto, sempre su Instagram: “Charlie non fai niente e guardi i tuoi fan bullizzare gli altri influencer. I tuoi fan hanno bullizzato me e altri influencer e tu non fai niente e guardi.” Una vera e propria guerra, dunque, nei confronti della ‘collega’ tiktoker da parte di Lovely Peaches, che, per chi non lo sapesse, conta poco meno di un milione di follower su TikTok e oltre un milione su Instagram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA