Check up cuore in farmacia con telemedicina/ Prolungare la vita sotto casa

- Matteo Fantozzi

Check up cuore in farmacia con telemedicina: in farmacia si possono effettuare dei test in grado di tenere sotto controllo la salute del nostro organo principale.

cuore 2019 pixabay
Check up cuore in farmacia con telemedicina

Il check up del cuore si può fare anche in farmacia grazie alla telemedicina. Sono infatti oltre 4300 i punti nel nostro paese dove vengono utilizzati questi metodi per analizzare la salute del nostro cuore. Basterà dunque recarsi sotto casa per prolungare la propria vita. Sarà possibile nell’arco di 24 ore effettuare elettrocardiogramma, misurare la pressione e anche l’attività cardiaca. Nell’ultimo anno sono aumentate esponenzialmente le visite, addirittura si parla di una crescita del 46%. I dati sono arrivati da HTN Virtual Hospital una società che ha realizzato il progetto in questione con la collaborazione di Federfarma.

Check up cuore in farmacia con telemedicina: le parole di Roberto Toiba

Roberto Toiba ha parlato del check up cuore in farmacia con telemedicina. Così ad Ansa ha parlato il segretario nazionale di Federfarma: “Le farmacie che offrono il servizio hanno uno spazio dedicato dove l’esame viene effettuato attraverso dei dispositivi ospedalieri. Il tracciato dell’esame viene inviato a un centro specialistico a sua volta certificato. Dopo la lettura dei dati invia alla farmacia la refertazione degli esami per via telematica in tempi molto brevi. Qualora i risultati fossero anomali allora il paziente viene inviato al medico curante o se grave al pronto soccorso“. Sicuramente è un mezzo molto utile e alla portata di tutti e l’aumento delle prenotazioni fa capire come si stia muovendo qualcosa dal punto di vista della prevenzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA