ASCOLTI TV 23 SETTEMBRE 2009/ Cresce X Factor, ma vince Anne Hataway su Rai Uno

- La Redazione

La commedia romantica Principe azzurro cercasi si impone nella sfida degli ascolti in prime time

xfactor3_moriR375
Pubblicità

Ascolti tv 23 settembre 2009 La sfida degli ascolti tv è stata vinta da Principe azzurro cercasi, commedia brillante con Anne Hataway nei panni di una principessa in cerca di marito. Crescono gli ascolti di X Factor 3, ma non sono bastati al talent show di Rai Due per vincere la serata. Se la cava con gli ascolti la commedia di Canale 5 E alla fine arriva Polly, mandato in onda per sostituire La Tribù Missione India che forse inizierà il 30 settembre. Diamo uno sguardo ai dati degli ascolti tv. Principe Azzurro Cercasi, in onda su Rai Uno ha ottenuto 4.479.000 ascolti, con share al 18,17%. E alla fine arriva Polly con Debra Messing, Ben Stiller e Jennifer Aniston che ha registrato, riporta tvblog.it, una media di 3.443.000 ascolti e 13,78% di share.

Ascolti tv 23 settembre, altri programmi – La terza puntata di X Factor 3 su Rai Due, contraddistinta delleliminazione del gruppo A&K e dalla lite in diretta di Claudia Mori con gli autori del programma, ha collezionato 2.233.000 ascolti, share 11,38%. La Nuova Squadra su Rai Tre ha ottenuto nel primo episodio, Voglio solo vendetta, una media di 2.011.000 ascolti, share 7,52% e nel secondo, Dentro o fuori, 2.111.000 ascolti, 8,68% di share.

Pubblicità

Su Italia Uno CSI:Miami con lepisodio La torcia umana ha registrato 3.158.000 ascolti, share 11,85%. The Mentalist nellepisodio Visione in rosso ha realizzato una media di 2.446.000 ascolti, share 10,17% e in La sottile linea rossa, 1.970.000 ascolti, share al 13,53%. S.O.S. Tata su La 7 ha fatto registrare 870.000 ascolti, share 3,54%.

Ascolti tv 23 settembre, access prime time – Striscia la notizia si è confermato il programma più seguito della giornata con 6.937.000 ascolti e il 26,18% di share. Affari Tuoi invece ha totalizzato una media di 5.142.000 telespettatori, e lo share del 19,51%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori