SARAH SCAZZI/ A Chi lha visto ha parlato Valentina Misseri. Riassunto puntata 10 novembre 2010

- La Redazione

Nel programma di Federica Sciarelli gli ultimi sviluppi sul delitto di Avetrana

sabrina_tv_microfonoR400
Sabrina Misseri, foto Ansa

Il caso Sarah Scazzi a Chi lha visto Riassunto puntata 10 novembre 2010 Chi lha visto nella puntata di ieri sera è tornato ad affrontare il caso di Sarah Scazzi, con una significativa intervista “rubata” a Valentina Misseri, sorella di Sabrina e figlia di Michele, ancora in carcere. (Durante l’intervista la ragazza non era in primo piano, ma a fare da scudo alla telecamera, che riprendeva dal basso verso l’alto, c’erano due giornaliste). Ma in puntata son ostati affrontati altri drammatici casi di cronaca iniziati con inquietanti scomparse. Federica Sciarelli ha affrontao il caso dellorribile delitto di Marina Patriti, moglie e mamma di Torino, scomparsa otto mesi fa e trovata cadavere pochi giorni fa sotto un cumulo di cemento, nel giardino di Maria Teresa detta Antonella Crivellari, amante del marito di Marina, Giacomo, che dopo essere stata lasciata dalluomo si è barbaramente vedicata uccidendo la rivale in amore. Nella trasmissione è stata mandata in onda una lunga intervista a Tatiana, la figlia di Marina: lintervista era stata registrata il giorno prima del ritrovamento del cadavere della madre e la ragazza aveva ancora speranze di ritrovarla viva. Ma così non è stato.

Drammatico anche il caso di un servo pastore sardo, scomparso mesi fa senza lasciare traccia: la moglie e la figlia temono che labbiano ucciso e hanno chiesti aiuto al programma per far luce sul caso.

Telefonata in diretta di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone: alla donna sono state tagliate le ruote dellauto. La Maggio sospetta si tratti di una minaccia o un avvertimento. In coda alla puntata la drammatica telefonata del giovane marito di Laura, una donna, madre di due figli, scomparsa ieri. Probabilmente alle spalle una storia di inquietudine o malessere. Che fine ha fatto Francesca Muzzì, 59 anni di Lecco, sparita da casa dopo una difficile esistenza passata ad accudire i genitori?

Ma gran parte della puntata è stata dedicata al caso di Sarah Scazzi.

A Chi l’ha visto è andata in onda una recente intervista "rubata" a Valentina Misseri: la ragazza, inquadrata dal basso verso l’alto, come se la telecamera non dovesse vedersi, difende la sorella, ma pensa che non ci siano forti speranze che possa essere scarcerata. Secondo lei il padre Michele sarebbe stato “imboccato” da qualcuno per fare dichiarazioni che portino a pensare che sia Sabrina l’unica ipotetica colpevole del delitto di Avetrana. Le telecamere del programma di Federica Sciarelli hanno poi raggiunto la mamma di Ivano Russo, il ragazzo di cui si era fortemente invaghita Sabrina Misseri e che forse interessava anche a Sarah.

 

La madre del ragazzo ha commentato le dichiarazioni rilasciate dal figlio agli inquirenti, in cui aveva detto di aver respinto le esplicite avances di Sabrina. La donna era piuttosto contrariata per il fatto che le dichiarazioni del figlio Ivano fossero stare rese pubbliche. In collegamento con la Sciarelli c’era Roberta Buzzone, perito di parte di Michele Misseri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori