MORTO GIAN/ morto Gian di “Ric e Gian”, la vita e la riconciliazione con la figlia dellattore

- La Redazione

Si è spento ieri sera, lattore di origine fiorentina Gianfabio Bosco, in arte Gian. Noto soprattutto al pubblico per il duo Ric e Gian lartista era nato 73 anni fa, nel 1936, a Firenze ALLINTERNO IL VIDEO

gianR375_14feb10

Si è spento ieri sera, lattore di origine fiorentina Gianfabio Bosco, in arte Gian. Noto soprattutto al pubblico per il duo Ric e Gian lartista era nato 73 anni fa, nel 1936, a Firenze e aveva intrapreso fin da giovanissimo la carriera teatrale. Figlio darte, i genitori erano membri della compagnia di Gilberto Govi, Gian crebbe in mezzo al teatro e alla rappresentazione. A soli otto anni fa il suo primo esordio sul palcoscenico, sempre per la compagnia di Govi. In seguito se ne separò per entrare a far parte del gruppo teatrale diretto da Gino Bramieri in un primo tempo e poi nella compagnia di Mauro Ferrero. Una volta compiuto questultimo passo cominciò a formare un duo teatrale, formula recitativa nella quale meglio si espresse lungo larco della sua carriera.

 

È infatti con l’attore Riccardo Miniggio che comincia una stretta collaborazione sui palcoscenici d’Italia. Nascerà da questa il duo Jerry & Fabio, nome iniziale del più famoso “brand” Ric e Gian che seguirà dopo qualche anno di attività grazie al suggerimento del produttore Angelo Rizzoli in occasione della realizzazione del film “Ischia, operazione amore”. È l’inizio del successo. Di lì in poi seguiranno miriadi di comparse e numeri da cabaret in televisione fino a pochi anni fa. Da pochi giorni Gian era ricoverato presso l’ospedale di Lavagna, in provincia di Genova, a causa di un grave aneurisma che aveva compromesso molte funzioni del suo organismo. Da qualche tempo il nome di Gian era tornato agli onori della cronaca a causa del disagio della figlia Danila, fuggita di casa a 15 anni la quale da tempo cercava una riconciliazione con il padre. Riconciliazione fortunatamente avvenuta poche ore prima dell’esito fatale dell’aneurisma. Un lieto fine per una vita lieta.

 

VAI A VEDERE LA FAMOSA GAG DELLA BRIOCHE DI RIC & GIAN, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO

LA BRIOCHE, RIC E GIAN – IL VIDEO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori