SPY GAME/ Trama del film: spy story con Brad Pitt e Robert Redford, stasera, 5 febbraio su Rete 4 alle 21.10

- La Redazione

In prime time su Rete 4 il film di spionaggio diretto da Tony Scott, uscito del 2001: una partita contro il tempo sullo scacchiere spionistico mondiale. ALLINTERNO IL VIDEO

spygame_pitt-redfordR375

Spy game, trama del film, stasera, 5 febbraio, Rete 4 ore 21.10 Spy game, il film del 2001 diretto da Tony Scott, sarà in onda tra i programmi tv del prime time di stasera su rete 4. Unavvincente spy story con Brad Pitt nei panni di un agente della Cia in pericolo, è condannato a morte dal governo cinese, e Robert Redford nel ruolo di un ex uomo della Cia prossimo alla pensione, che aiuterà a uscire dai guai il giovane collega. Nel cast anche Catherine McCormack nel ruolo di Elisabeth, lamica per cui Pitt- Tom bishop ha sfidato il governo cinese e la giovane Andrea Osvart. Ma vediamo nel dettaglio la trama di Spy game, il film in onda stasera, su Rete 4, alle 21.10.

Spy game, trama del film, stasera, 5 febbraio, Rete 4 ore 21.10 Nathan Muir (Robert Redford), un agente della CIA, è sul punto di andare in pensione quando il suo turbolento discepolo, Tom Bishop (Brad Pitt), con il quale ha condiviso numerose e pericolose missioni, viene arrestato in Cina per spionaggio. Una partita contro il tempo si sta giocando sullo scacchiere spionistico mondiale e Bishop ne è completamente invischiato. Nathan decide quindi di organizzare una missione per liberarlo.

Clicca qui sotto >> per continuare a leggere Spy game, la trama del film in onda stasera, 5 febbraio, su Rete 4

 

Spy game, trama del film, stasera, 5 febbraio, Rete 4 ore 21.10 – Ecco la trama approfondita di Spy game, secondo quanto riportato sul sito comingsoon.it. Siamo nel 1991: il veterano della CIA Nathan Muir è a un giorno dalla pensione quando viene a sapere che il suo ex allievo e protetto Tom "Boy Scout" Bishop si trova nei guai. Detenuto all’estero con l’accusa di spionaggio, Bishop verrà giustiziato tra 24 ore dal governo cinese dopo aver tentato con un colpo di mano di liberare l’amica inglese Elisabeth. Per paura di un grave incidente diplomatico, la CIA decide di tirarsi fuori. A questo punto la vita di Bishop è nelle mani di Muir. Ma oggi la CIA è gestita da una nuova generazione di agenti e Muir, che appartiene alla vecchia scuola, non ha più i contatti giusti; di conseguenza, per ottenere le informazioni necessarie sulla reale situazione di Bishop dovrà ricorrere a tutta la sua astuzia per riuscire ad aggirare quella stessa organizzazione che ha servito per tanti anni.

E pensare che era stato proprio Muir a scegliere Bishop come agente sul territorio quando il ragazzo era soltanto un bravo tiratore in Vietnam, e ad insegnargli tutto quello che sapeva. Le loro strade però si sono separate tanto tempo fa. Ma adesso, in un’affannosa corsa contro il tempo e attraverso una serie di flashback molto realistici, Muir ricorda tutte le esperienze che hanno condiviso in giro per il mondo. Nathan ha solo 24 ore di tempo per agire e farà di tutto per liberare l’amico.

 

Clicca qui sotto >> per guardare il video di Spy game

 

Spy game, una scena del film in onda stasera su Rete 4, stasera, 5 febbraio alle 21.10

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori