PIETRO TARICONE/ Il duro compito di Kasia Smutniak. E spunta linedito su Pietro Taricone dopo la sua morte

- La Redazione

Lattore è stato sepolto ieri nel paese dorigine della sua famiglia, ad accompagnarlo le persone che gli volevano bene ancor prima della sua notorietà

taricone_smutniakR375
Pietro Taricone e Kasia Smutniak

Pietro Taricone Kasia Smutniak e la verità per Sophie E su Pietro Taricone spunta linedito C è ancora una grande incredulità a Trasacco, che ieri ha accolto la salma del Guerriero, per la morte del loro compaesano illustre Pietro Taricone, che dopo poco più di 24 ore dalla sua morte, è stato sepolto nella cappella di famiglia, davanti allo strazio dei genitori, dei fratelli, dellinconsolabile nonna. Mancava una parte della famiglia, Kasia Smutniak e Sophie Taricone, la bimba di Pietro, che solo oggi potrebbe essere informata dalla mamma su quanto accaduto al papà che la bimba stessa aveva accompagnato al campo di volo. Intanto dal mondo dello spettacolo non cessano i mesaggi daffetti per Pietro. Marco Liorni, lo storico inviato di Daria Bignardi, che ha accompagnato il guerriero nella Casa del GF e lha riaccolto da promessa del piccolo schermo.

In un articolo su Leggo, il giornalista ha scritto: Estato il primo a darsi un vero bacio in diretta televisiva, dopo pochi giorni ha fatto anche altro, quando uscì dalla casa non ci poteva credere che tutta quella folla fosse lì per lui, mi chiese se gli avessimo pagati. Taricone è ancora vivo, perché è stato il più vero e coraggioso, il più grande concorrente che la trasmissione più famosa abbia mai avuto e mai avrà, rimarrà per questo un personaggio indelebile nella storia della televisione italiana e nella memoria di tutti noi.

Il programma di Pietro Taricone – Non è mai andato in onda, ma era stata registrata solo la puntata zero nel 2002. Si tratta di un inedito di Pietro Taricone, reso noto dal Tgcom, intitolato “Storicone”. Format ideato da Giovanni Benincasa, doveva essere condotto proprio dall’ex concorrente del Grande Fratello, ma non è mai andato in onda. Alcune immagini del numero zero, girato nel 2002, quando l’attore scomparso era appena uscito dal Grande Fratello, sono state trasmesse dal Tg5.

 

E a proposito di programmi, un pezzo del confessionale del Grande Fratello è stato messo davanti alla tomba di Pietro Taricone, a ricordo della sua carismatica partecipazione al reality che l’ha fatto conoscere al grande pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori