DANKO/ Trama e cast del film con Schwarzenegger e Belushi, stasera, Rete 4 ore 21.10

- La Redazione

In prime time il film azione con due amatissimi attori hollywoodiani

danko_schwarz-belushiR375
John Belushi e Arnold Schwarzenegger in Danko

Danko, trama e cast del film in onda stasera, venerdì 19 luglio 2010, Rete 4 ore 21.10 Torna in tv Danki, un classico per chi ama i film polizieschi con tanta azione. Nel cast due stelle di Hollywood che rendono il film davvero godibile. Ivan Danko (Arnold Schwarzegger), coraggioso capitano nella polizia sovietica, viene inviato a Chicago per riportare in patria un pericoloso trafficante di droga, Viktor Rostavili (Ed O’Ross), sfuggitogli a Mosca, dopo aver ucciso il suo migliore amico e collega. Informazioni sicure dicono che il malvivente si prepara a trasportare in Russia una grossa partita di cocaina: bisogna dunque impedirglielo. Giunto nella caotica Chicago, il capitano Danko, presi contatti con Lou Donnelly (Peter Boyle), capo della polizia americana, viene affiancato dall’agente Art Ridzik (James Belushi), tipo estroverso e sboccato.

I due si ritrovano subito davanti a un caso molto difficile, poiché Viktor, che era stato catturato da Art, riesce a fuggire grazie all’aiuto di una banda di spacciatori. Da qui in poi le avventure e i colpi di scena si susseguono. Dopo uno scontro sanguinoso in uno squallido hotel, la lotta fra i due poliziotti e il criminale si conclude con un folle inseguimento a bordo di due pullman in mezzo al traffico impazzito. Ma Viktor non è ancora spacciato: lui e Danko si scontrano armati di pistola.

21.10

Danko, cast del film – Arnold Schwarzenegger (Danko) , James Belushi, Peter Boyle, Ed O’ross, Laurence Fishburne, Richard Bright, Gina Gershon, Brent Jennings, J.w. Smith

Regia. Walter Hill

Sceneggiatura: Walter Hill, Harry Kleiner

Data di uscita: 1988

Genere. Poliziesco

 

Alcune curiosità – Danko è stato il film con la prima troupe americana autorizzata a fare riprese a Mosca, sulla piazza rossa, dal periodo della Perestrojka. il regista Walter Hill consigliò a Arnold Schwarzenegger di osservare l’interpretazione di Greta Garbo in Ninotchka per intepretare meglio il suo ruolo. La pellicola è dedicata alla memoria di Bennie E. Dobbins, morto di infarto durante le riprese del combattimento sulla neve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori