YARA GAMBIRASIO/ Stasera il mistero della scomparsa a Quarto Grado. Aggiornamenti su Sarah Scazzi. Anticipazioni. 21 gennaio 2011, Rete 4

- La Redazione

In prima serata il programma condotto da Salvo Sottile che si occupa di cronaca nera

quartogradosottile_R400
Salvo Sottile
Pubblicità

Quarto Grado il mistero di Yara Gambirasio, lomicidio di Sarah Scazzi Anticipazioni puntata di stasera, Rete 4 ore 21.10, 21 gennaio 2011 Quarto grado torna ad affrontare i due casi più drammatici di cronaca nera: la scomparsa di Yara Gambirasio, ancora avvolta dal mistero e il giallo di Avetrana, ovvero lomicidio di Sarah Scazzi. Alla luce degli ultimi sviluppi a seguito delle lettere di Michele Misseri e della figlia Sabrina, Salvo Sottile, Sabrina Scampini e gli ospiti in studio forniranno gli sviluppi sul caso: le lettere delluomo scritte alla famiglia scagionerebbero la figlia. Entrambi sono ancora in carcere.

La morte per percosse di Gabriel Petersone (ucciso a soli 17 mesi ad Imperia, il 14 maggio 2009), vede ancor oggi i due imputati accusarsi a vicenda. E, nonostante la madre Elizabete Petersone e lex convivente Paolo Arrigo siano stati condannati a 11 anni di reclusione, la verità non è ancora emersa.

Dopo essersi occupato, nelle scorse settimane, di Alessandro Ciavarella (scomparso a soli 16 anni da Monte SantAngelo, in provincia di Foggia, l11 gennaio 2009), Salvo Sottile torna su questa vicenda con importanti novità e rivelazioni che potrebbero fare luce su questa misteriosa sparizione. E poi il caso di Brembate di Sopra.

Da due giorni le ricerche di Yara Gambirasio si sono spostate dalla provincia di Bergamo al Friuli Venezia Giulia, nella regione della Carnia e in montagna, a Viaso, frazione di Socchieve (provincia di Udine). Le indagini sono coordinate dal procuratore capo di Tolmezzo, Giancarlo Buonocore.

 

Pubblicità

Le ricerche sono incessanti anche se per ora non avrebbero portato a un nulla di fatto. Il lato drammatico della notizia è che, secondo quanto riportato dal Gazzettino, da più di 48 ore si starebbe cercando il cadavere della ragazzina tra i torrenti in secca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori