FABIANO REFFE/ A Pomeriggio 5 si difende: mai sfruttato prostitute. Il video. Puntata 12 ottobre 2011

- La Redazione

Pesanti accuse contro l’ex gieffino: a lui sarebbe stato attribuito lo sfruttamento delle ragazze dell’Est. Fefè ha scelto di raccontare la sua verità davanti alle telecamere in tv

domenica5_barbara-dursoR400
Barbara d'Urso, Domenica Live

Fabiano Reffe racconta la sua verità a Pomeriggio 5. L’ex tronista di Uomini e donne e simpaticissimo ex concorrente del Grande Fratello 6 si difende dalle pesantissime accuse che gli sono state attribuite e sceglie di farlo davanti alle telecamere di Pomeriggio 5, il contenitore di nes, cronaca e gossip condotto da Barbara D’Urso. ottenuta la popolarità grazie al Grande Fratello, Fabiano Reffe è poi tornato in tv facendo l’esperienza da tronista a Uomini e donne. Poi di lui si era solo sentito parlare saltuariamente. Ieri è emersa una drammatica situazione. L’ex gieffino è stato accusato di sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Accuse gravissime, dalle quali Refffe si dichiara totalmente estraneo, per questo ha scelto le telecamere di Canale 5 per gridare la sua verità. “Non ho mai sfruttato prostitute”. Le indagini proseguiranno e Fefè dovrà andare in tribunale, ma si sente fiducioso nei confronti della giustizia italiana e crede che sarà dimostrata la sua totale estraneità ai fatti. Il bodyguard originario di Ceccano, paese in provincia di Frosinone, racconta a Barbara D’Urso che nno è mai stato un santo, ma non ha mai commesso un reato così grave. Per mantenersi ha lavorato come bodyguard in diversi locali, ma la situazione si è decisamente complicata quando Fabiano ha deciso di aprire una sua attività. Reffe precisa che lui si è sempre occupato della sicurezza dei locali in cui ha lavorato e non delle ragazze. Ci sarebbero delle intercettazioni che “incastrerebbero” Fabiano, ma come sentirete nel video alla pagina seguente, l’ex gieffino chiarisce che i riferimenti erano ai ragazzi della security e non alle ragazze. L’ex gieffino è già stato prosciolto dall’accusa di associazione a delinquere, ora attende l’esito della battaglia legale circa lo sfruttamento della prosituzione, cosa che Reffe esclude di aver mai fatto. Alla pagina seguente il drammatico racconto a Pomeriggio 5. Non è la prima volta che un personaggio entrato nello showbiz finisce per sessere accusato di reati penali. Nei giorni scorsi era stata resa noto che una ex ballerina di Amici è stata coinvolta in accuse legate ad atività di tipo mafioso. Per Fabiano arriverà presto il momento della verità.

Guarda l’accorato e drammatico racconto di Fabiano Reffe davanti alle telecamere di Canale 5. Clicca qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori