FUORICLASSE/ Anticipazioni puntata di stasera 20 febbraio 2011. I pasticci di Marcorè con Littizzetto e figlio. Raiuno ore 21:30

- La Redazione

Anticipazioni puntata di stasera 20 febbraio 2011 di Fuoriclasse. I pasticci di Marcorè con Littizzetto e figlio. Raiuno ore 21:30

Fuoriclasse_LitizzettoR400
Fuoriclasse - Luciana Littizzetto (Foto Ansa)

FUORICLASSE – Anticipazioni puntata di stasera 20 febbraio 2011 su Raiuno alle 21:30 – Due nuovi appuntamenti stasera con la fiction Fuoriclasse, protagonisti Luciana Littizzetto e Neri Marcorè. Nel primo episodio di stasera, Il soccorso dello psicologo, problemi per Frasca: se le foto della gita non hanno pesanti conseguenze per Isa e Vivaldi, le hanno invece per Frasca, ponendone in primo piano louting, che il padre fatica ad accettare. Il bravo e bello dottor Bianchi, psicologo, si occupa del ragazzo con il quale nasce un ottimo rapporto. E da lui andranno molti altri: Murialdi, Petrocelli, Ciarella, Soratte, Michele e la stessa Isa.

Soratte continua a dare problemi e quando sparisce lassistente chiamata Arpia, la Passamaglia teme che Soratte sia intervenuto in veste di giustiziere. Michele è alle prese con il suo amore impossibile per la Mittolò. Come se non bastasse si accorge per puro caso di non aver mai consegnato la raccomandata del concorso alla madre. Chiede aiuto a Vivaldi, consapevole che con lui Isa non si arrabbia. Ma non andrà così, anche perché il subdolo Lobascio ci mette lo zampino: mostra a Michele una foto della madre che sembra baciare Vivaldi.

PER CONTINUARE A LEGGERE LE ANTICIPAZIONI DI FUORICLASSE DI STASERA 20 FEBBRAIO 2011 CLICCA IL PULSANTE >>QUI SOTTO

 

Nell’episodio successivo di Fuoriclasse, Promossi e bocciati, continuano i problemi per Isa. L’inquieto figlio Michele e il fedele spasimante Vivaldi non le danno tregua. Michele, pur di continuare a prendere ripetizioni dalla Mittolò, va male intenzionalmente alle interrogazioni con la Zara. Inoltre, certo che la madre abbia una relazione con Vivaldi, la rimprovera duramente. Ma Vivaldi farà un bel pasticcio con Isa, Michele e i suoi tentativi di farsi affidare il figlio dagli assistenti sociali. Intanto arriva una terribile notizia: la preside apprende che il destino della Caravaggio è segnato: il liceo sarà chiuso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori