ANNOZERO/ Chi deve andare fuori dalle balle? I profughi o Berlusconi? Anticipazioni puntata stasera, 31 marzo 2011

- La Redazione

Sarà una caustica puntata quella del talk condotto da Michele Santoro con Marco Travaglio. Si parlerà dellemergenza profughi e dellItalia esclusa dalla conferenza a quattro

Annozero_Travagio_SantoroR400
Foto Ansa

Annozero Sarà probabilmente acceso il dibattito ad Annozero stasera, nella puntata del 31 marzo 2011 su Rai Due alle 21.05, di cui vi diamo le prime anticipazioni e gli ospiti. Il titolo dellodierno appuntamento con il programma di Michele Santoro e Marco Travaglio è Fuori dalle balle, riprendendo lespressione utilizzata da Umberto Bossi a commento sullemergenza dei clandestini che in questi giorni sta vivendo il paese Chi deve andare fuori dalle balle? viene chiesto sul sito ufficiale di Annozero –  Gli immigrati nordafricani, come vuole il leader della Lega Nord Umberto Bossi con il suo invito in padano fora da i ball?  Oppure Silvio Berlusconi, come sembra suggerire lesclusione dellItalia dalla videoconferenza a quattro tra la Germania, la Francia, gli Usa e la Gran Bretagna, sulla crisi libica? Oppure ministro dellAgricoltura, di recentissima nomina Saverio Romano, come chiede lopposizione, ricordando il suo coinvolgimento in inchieste legate alla criminalità organizzata ? O i moralisti ipocriti, come li definisce il Giornale, che ne chiedono le dimissioni? Le risposte in studio stasera, con la presenza di numerosi ospiti, i cui nomi troverete alla pagina seguente. Come sempre, dopo lAnteprima con la breve introduzione alla puntata di Michele Santoro, ci sarà lEditoriale di Marco Travaglio. Allinterno del programma la finestra Generazione Zero, dedicata alle problematiche giovanili, condotta da Giulia Innocenzi. In chiusura il momento cult delle vignette di Vauro Senesi, dedicate a quanto accaduto in trasmissione e allattualità politica.

Saranno ospiti di Michele Santoro nella puntata di Annozero, in onda stasera 31 marzo 2011 su Rai Due, il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, Fabrizio Cicchitto, esponente del Popolo della Libertà, il direttore di Libero Maurizio Belpietro e l’inviato de l’Espresso Fabrizio Gatti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori