N.C:I:S. LOS ANGELES/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 1 aprile 2011, ore 21.05 Rai Due

- La Redazione

N.C.I.S. Los Angeles -. Anticipazioni della puntata in onda stasera, 1 aprile 2011, alle  21.05, su Rai Due. La squadra degli agenti si occupa della morte misteriosa di un marine

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Stasera su Rai Due alle 21,05 cè un nuovo appuntamento con N.C.I.S. Los Angeles. N.C:I.S Los Angeles è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2009 e nata come spin off della serie N.C.I.S. Unità anticrimine. Serie interpretata da Chris ODonnell e LL Cool J e che è stata creata da Shane Brennan. Il quinto episodio di stasera si intitola Consegna speciale. La squadra degli agenti si occupa della morte misteriosa di un marine, militare fra laltro dalto grado, che aveva anche la possibilità di accedere a informazioni top secret.
Si tratta del Caporale Thomas Porter. Viene ritrovato cadavere in un parcheggio di Beverly Hills. Porter viene ritrovato con una delle mani mozzata. Gli agenti devono anche capire se siano state sottratte informazioni importanti, Così si indaga. Allinizio sembra che questo omicidio sia legato a un recente viaggio di Porter in Iraq. Questa è la scoperta che Eric riesce a fare: Porter era stato di recente in missione in questa nazione ed era sotto inchiesta. Pare infatti che il suo ufficiale superiore avesse a che fare con il traffico illegale di manufatti iracheni. Ci si chiede quindi se anche Porter fosse coinvolto in questa faccenda così sporca.

Lo scontrino di un parcheggio rinvenuto nella macchina della vittima porta poi Sam e Callen alla gioielleria di Jacob Rosen. Ma c’è un imprevisto molto grande. Quando Sam e Callen arrivano,trovano Rosen, morto. La dinamica della sua uccisione è la stessa dell’omicidio di Porter. Rosen infatti ha anche lui una mano mozzata. In seguito viene fuori dai tabulati telefonici di Rosen un altro particolare che potrebbe risultare decisivo per le indagini: c’è il nome di un altro gioiellere. E’ Aziz Ashiri, anche lui di origini irachene. Ashiri si sarebbe dovuto incontrare proprio con Porter il giorno in cui il marine è stato ucciso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori