CRIMINAL MINDS/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 2 aprile 2011, ore 21.05 Rai Due

- La Redazione

Nuovo appuntamento con Criminal Minds stasera, sabato 2 aprile 2011, alle 21,05 su Rai Due. Due gli episodi in onda: Morte on- line e “Il principe delle tenebre” 

criminalmindsR400
Criminal Minds

Criminal Minds Anticipazioni della puntata in onda stasera, 2 aprile 2011, alle 21.05, su Rai Due – Nuovo appuntamento con Criminal Minds stasera alle 21,05 su Rai Due. Due gli episodi in onda. Il primo si intitola Morte on- line. La squadra si reca a Boise, Idaho, per catturare un killer che sceglie le sue vittime attraverso dei social networks. Al momento dellarrivo degli agenti sono già tre le donne scomparse nellarco dellultimo anno.Gli agenti interrogano i parenti e gli amici dellultima vittima e scoprono che il serial killer è solito seguire le loro vite online per poi introdursi nelle loro case, quando non cè nessuno. Qui installa delle microcamere per avere più informazioni possibili sulle loro abitudini. Inoltre il serial killer mette on line i video delle aggressioni e degli omicidi. Deve essere molto esperto di computer. Garcia fa molta fatica a tracciare lorigine dei macabri filmati.

Osservando poi le foto delle vittime a Reid viene unintuizione geniale: la loro struttura facciale potrebbe essere la stessa del serial killer.Così la squadra ha un elemento in più per tracciare il suo profilo. Le cose però si stanno mettendo male, perché cè unaltra donna scomparsa

Il principe delle tenebre è invece il titolo del secondo episodio in onda stasera. La squadra è alle prese con un caso veramente difficile da risolvere. Il team guidato come sempre dallagente speciale Aaron Hotchner con laiuto dellagente esperto David Rossi tenterà di catturare un serial killer di Los Angeles che approfittando di una serie di blackout avvenuti nella città, ha abbandonato il suo nascondiglio ed è tornato ad uccidere, inseguendo le sue vittime nel buio.

Ci sono degli indizi lasciati sul luogo del delitto. Così gli agenti si rendono conto che il serial killer non colpisce nel buio solo per convenienza. Garcia scopre che una serie di avvenimenti simili a questi del presente erano già avvenuti venticinque anni prima a San Diego, Orange County e Los Angeles. Nessuno aveva mai collegato i casi. Gli agenti scoprono anche che il serial killer non è stato fermo per venticinque anni, ma ha ucciso in tutta la California. Perché è tornato a Los Angeles?…

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori