FIORELLO/ Lo showman di nuovo su Rai Uno: Accadrà tra novembre e dicembre

- La Redazione

Dopo il Fiorello Show e il successo radiofonico, Rosario Fiorello, 51 anni appena compiuti, fa sapere nel programma di Simona Ventura che al massimo a dicembre tornerà su Rai Uno

fiorellor400
Rosario Fiorello (Ansa)

Letizia Moratti definita una donna fuori dal comune mentre Piero Fassino avrebbe dichiarato di voler essere un sindaco trasparente. Non risparmia nessuno Rosario Fiorello, 51 anni compiuti da poco, ospite nellultima puntata del programma condotto da Simona Ventura su Radio 1, Ventura Football Club. Lo showman è impegnato nel nuovo spettacolo Buon Varietà che sta segnando ascolti radiofonici da record su Radio 1, e andrà ancora avanti per altri quattro lunedì. In diretta dal Teatro Sistina di Roma, Fiorello ripercorre tutti i grandi temi dellattualità, conditi con la sua celebre ironia, da Berlusconi in veste di presidente della Repubblica, fino a sconosciuti retroscena del blitz nella villa di Bin Laden. Durante la trasmissione radiofonica, Fiorello racconta a Simona Ventura che il 30 maggio duetterà con Jovanotti, mentre il 23 maggio saranno in platea anche Lorenza Lei e Paolo Garimberti, il nuovo direttore generale e il presidente della Rai. La Ventura quindi comincia a indagare: Vengono perché vai su Rai Uno, e Fiorello annuncia tranquillamente che andare su Rai1 mi aggrada tanto, accadrà tra novembre e dicembre, mi devo mettere al lavoro per il Buon Varietà televisivo, confermando quindi le tante voci che da tempo circolavano. Scherza anche sul presidente del Consiglio Berlusconi, affermando che lunedì riceverà una sua telefonata. La Ventura gli chiede allora di simulare una possibile chiamata e lui, imitando il premier: I milanesi? Basta che uno dice che è ladro lo votano subito. Roba da matti, incredibile. E sulle interviste di Berlusconi ai tg afferma: Non è colpa sua, gli hanno rotto le scatole, gli hanno detto dovè finito?. E lui che deve fare, quello è il mestiere suo. Ora chi ci riesce lo fermi.

Oggi era ospite a Protestantesimo”. Fiorello imita, canta e balla con un talento comico che si può definire unico e riesce comunque a trasmettere il suo spettacolo in diretta via radio: “Il bello è che ognuno da casa può immaginare lo spettacolo che vuole”, fa sapere lo showman che con la prima puntata del suo “Fiorello Show” in onda su Sky Uno dal Teatro Tenda in Piazzale Clodio a Roma aveva registrato più di un milione di telespettatori, in una fascia che normalmente ne registra circa settantamila.     



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori