SATIRA/ Scoop: parla lo speckulatore che ha messo sotto scacco i Btp italiani

- Comic Astri

I COMICASTRI questa settimana si sono recati fino in val Venosta per un importante scoop: unintervista esclusiva a Bund Spencer, luomo che ha fatto tremare i mercati dei titoli di stato

Monitor_TradingR400
Foto Imagoeconomica

Si chiama Bund, Bund Spencer. Vive in un maso isolato a Solda, in val Venosta, a 1.950 metri. Un omone di 140 chili, tutto dun spatzli, i famosi gnocchetti suditrolesi (guai a chiamarli altoatesini: ogni volta che si pronuncia la parola altoatesino, Bund mette nervosamente mano al coltellaccio posato sul tagliere in faggio locale, che è posato sul tavolo in faggio locale, a sua volta posato sul pavimento in parquet di faggio locale). Da quando ha finito la sua terza media alla Oktoberfest si è tuffato nel settore della speckulazione: il suo mestiere è vendere speck. Ed è lui lo speckulatore che ha messo in ginocchio Piazza Affari.

Per riuscire a intervistarlo sul perché, sul percome, sul perdove e sul perquando ha deciso di attaccare i mercati azionari abbiamo dovuto pedinarlo per settimane, finché non ci ha invitato a gustare insieme lo Schutzhüttenbrettl, la tipica merenda sudtirolese (guai a chiamarla altoatesina). In un battibaleno lui si divora una doppia baffa di speck da quasi 10 chili, quattro etti di formaggio Stelvio e si sgola una damigiana da 5 litri di Schiava Alto Adige Doc. Alla fine dello Schutzhüttenbrettl emette il tipico suono delle valli sudtirolesi (guai a chiamarle altoatesine) e noi che lo abbiamo udito in diretta vi possiamo assicurare che non è certo uno jodel.

Ecco allora in anteprima il testo integrale dellintervista, che verrà pubblicata sulla Settimana enigmistica allinterno della rubrica Il quesito della Val di Siusi.

 

(Poikè la kiakkierata è stata fatta in tedesko, i lettori ci skuseranno per luso intensivo della kappa, che kome una kappa avvolgerà tutta lintervista).

KomikAstri: Perké ha deciso di fare lo speckulatore?

Bund Spencer: Foi kosa afeste fatto se foste nati in kvesta lokalità pikkola kiamata la Siberia del Tirolo, dove i kontadini manciano dallo stesso piatto degli orsi, i pampini kavalkano i lupi, i vekki hanno lartrite degli stambekki e le mamme kantano rauke ninne-nanne al dolce ritmo dei kolpi di bekko dei pikki? Kvi da noi la rikkezza non si misura in Pil, ma in Pig: Prodotto interno grasso. Kvi a Zolda il rapporto è di zweimila maiali per ogni abitante. Io arrivo a kuota zwanzigmila. Posso daffero dire ke ne ho una pigna. (ride da solo alla sua battuta).

KomikAstri: Per kvale motifo ha skatenato tutto kvesto putiferio kontro merkati finanziari di nostro beneamato Paese?

 

Bund Spencer: Foi kosa afeste fatto se foste nati in kvesta lokalità pikkola kiamata la Siberia del Tirolo, dove i kontadini…

 

KomikAstri: Occay, il koncetto è chiaro, ma ci tolga solo una kuriosità: kvale stratecia d’attakko ha utilizzato?

 

Bund Spencer: Ho dato ordine alla mia Kassa rurale delle Torri del Vajolet di prelevare, dal mio kaveau intagliato nella dolomite, una pikkolissima kuota dei miei poferi risparmi di una vita: kosì ho fenduto kvindici miliardi di euro infestiti in Btp del Tesoro italiano.

 

KomikAstri: Una vera katastrofe per il merkato oppligazionario: ekko perké i rendimenti e i riski legati ai titoli di Stato sono skizzati alle stelle! A ke kosa servivano i qvindici miliardi inkassati?

 

Bund Spencer: Ho akvistato kvattrocentomila maiali da cui rikaverò kvattrocento tonnellate di speck, che lascerò ad affumikare nella mia malga “Ilona Staller” fino al 2019, kvando skatterà l’anno del maiale. A kvel punto con la mia kompagnia aerea privata, la Schweines mit Flugels (Porci con le ali, ndr), le trasporterò in Cina: laggiù sono grandi konsumatori di karne di porko.

 

KomikAstri: E adesso kosa ha intenzione di fare?

 

Bund Spencer: Foi kosa fareste se foste in kvesta lokalità pikkola kiamata la Siberia del Tirolo, dove i kontadini…

 

(Klik. Abbiamo kiuso il registratore. Ora ci sbafiamo un’altra “Schutzhüttenbrettl”, la tipica merenda altoatesina. Ops, l’abbiamo detto… Herr Bund ha messo mano al koltellaccio. Dobbiamo skappare: ci rifugiamo in un rifugio o ci baitiamo in una baita?).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori