ELEZIONI USA 2012/ Segui i risultati e i commenti in diretta tv

- La Redazione

A partire dalla seconda serata, le reti dedicheranno dirette televisive che sono destinate a durare per l’intera notte sino a terminare con il primo discorso in diretta del neo eletto

infophoto_elezioni_usa_urne-seggi_r439
foto Infophoto

Il grande giorno è arrivato: fra poche ore cominceranno gli scrutini delle schede per l’elezione del quarantacinquesimo Presidente degli Stati Uniti d’America che vede contrapposti il presidente uscente Barack Obama e il mormone Mitt Romeny. Una lunga maratona elettorale che in America è seguita con la massima attenzione da tutte le emittenti private e non, all news o generaliste. A mezzogiorno, ora italiana, si sono aperti i primi seggi in otto Stati della costa orientale. Attesissimo, il risultato dell’Ohio, stato in bilico e probabilmente decisivo per la proclamazione del vincitore: i primi risultati di questo Stato chiave dovrebbero arrivare intorno all’1,30 di questa notte. Anche in Italia sarà possibile seguire l’evolversi della situazione americana a, passo per passo, Stato per Stato: quasi tutti i canali, a partire dalla seconda serata, dedicheranno infatti dirette televisive che sono destinate a durare per l’intera notte sino a terminare con il primo discorso in diretta del neo eletto dal quartier generale. Non mancheranno esperti, ospiti in studio e servizi speciali. Ma andiamo a veder nel dettaglio come ogni singola rete affronterà uno degli eventi mediatici più importanti dell’anno. Non poteva mancare Bruno Vespa che accoglierà nel salotto di Porta a porta esperti, giornalisti e commentatori per seguire da vicino e in tempo reale tutti gli aggiornamenti e le primissime proiezioni. In collaborazione con la redazione del Tg 1 sono previsti collegamenti da Washington con la storia inviata Monica Maggioni, da New York ma anche dai quartier generali dei due candidati, a Boston e Chicago. L’appuntamento è per le 23.15 sul primo canale Rai per continuare tutta la notte e lasciare il testimone alle 6.00 ad Unomattina che continuerà ad occuparsi delle Presidenziali Usa almeno sino alle 10.00. Rai 2 manderà in onda, dalle 22.40 una puntata speciale de La storia siamo noi in cui Giovanni Minoli racconterà la storia di Barack Obama mentre domattina alle 10.00, Tg2 Insieme si occuperà dei risultati definitivi. Ricco il carnet di Rai 3 che partirà con Ballarò.

La trasmissione di Giovanni Floris dedicherà finistre durante la diretta di questa sera con aggiornamenti continui da Washington. Dalle 23.20 uno sguardo ironico sul voto con “volo 24 news”, il programma condotto da Fabio Volo che con collegamenti Usa ad hoc, tenterà di alleggerire la lunga attesa elettorale con in sorriso. A mezzanotte parte lo speciale di “Tg 3 linea notte” che seguirà per tutta la notte l’evolversi della situazione sino all’ufficializzazione del nuovo presidente. Seguirà il talk di Andrea Vianello, “Agorà” che sarà interamente dedicato al neo eletto. Dalle 23.00 parte la lunga maratona di La 7: si inizia con il documentario di Andrea Salvadore, “Elezioni presidenziali” che lascerà il testimone a “Speciale TgLa7 – La notte Americana, Obama – Romney” condotto da Enrico Mentana che con i suoi ospiti in studio commenterà la nottata elettorale sino al mattino, quando passerà la linea ad “Omnibus” che, all’alba, trasmetterà una puntata dedicata al vincitore. Diamo ora un occhio ai canali All News: “America 2012” è il titolo dello speciale di Skytg24 che inizierà alle 22.00 e che terminerà solo in mattinata: previsti collegamenti con Liliana Faccioli Pintozzi e Federico Leoni dai quartieri generali dei due contendenti alla Casa Bianca: da Chicago per Obama e da Boston per Romney. Emilio Carelli seguirà, in diretta da Washington le presidenziali, con ospiti da Capitol Hill. Collegamenti anche con l’Hotel Excelsior a Roma, quartier generale dell’ambasciata americana in Italia, e con Torino, dove il canale all news parteciperà all’evento organizzato da La Stampa presso la Fondazione Sandretto e seguirà la realizzazione del numero del quotidiano torinese del giorno dopo. Attesi in studio a rotazione per l’intera notte, l’Ambasciatore Usa David Thorne, Marta Dassù, Jack Shock, Alan Friedman, Mario Calabresi, Massimo Gramellini e Christian Rocca. Tg com24, canale Mediaset dedicato all’informazione seguirà la diretta del voto con lo speciale “Tutto in una notte” in cui sono previsti collegamenti con gli inviati Luca Rigoni e Maria Luisa Rossi Hawking e gli inviati del Tg5 nei quartier generali di Obama e Romeny. Ospiti in studio gli esperti di politica internazionale Vittorio Emanuele Parsi e Lucio Caracciolo. Corradino Mineo sarà al timone della lunga notte di Rainews24 con gli speciali e i collegamenti in tempo reale con gli inviati della redazione del Tg1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori