ROBERTA RAGUSA/ Chi l’ha visto?: stasera gli aggiornamenti sulle ricerche. Su Facebook nuovo avvistamento? Anticipazioni

- La Redazione

Torna il programma di Federica Sciarelli in diretta su Rai Tre stasera alle ore 21.05. Al centro dell’attenzione la scomparsa della mamma di San Giuliano Terme. Le novità  

ragusa_R400_thumb290x200_thumb290x200_thumb290x200
La giovane mamma scomparsa

Chi l’ha visto stasera tornerà sul caso di Roberta Ragusa: cresce la preoccupazione per le sorti della mamma di San Giuliani Terme, sparita nel nulla nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012, ma a mantenere alta l’attenzione sul caso, su chi hanno lavorato anche le telecamere di Chi l’ha visto?, una nuova battuta di ricerca dovrebbe essere avvenuta nei giorni scorsi nelle zone limitrofe a San Giuliano Terme (ma forse le autorità sono ancora in attesa di unità specializzate come i sommozzatori) e soprattutto due nuovi avvistamenti che potrebbero riaccendere le speranze di ritrovare Roberta Ragusa ancora viva. Anche se più volte è stato ipotizzato che sarebbe escluso l’abbandono volontario della famiglia per le drammatiche ipotesi di omicidio o suicidio. Ieri è stato alla ribalta delle cronache il racconto di una super testimone Rosanna Di Marziano, che avrebbe visto la Ragusa o comunque una donna fisicamente somigliante a lei entrare nella sua scuola guida a Pietra Ligure. Questa testimonianza sarà valutata dalle autorità inquirenti che verificheranno l’eventuale verosimiglianza. Ma c’è un secondo presunto avvistamento di Roberta, reso noto da un albergatore di Borghetto, paese in Liguria, in provincia di Savona. L’uomo avrebbe visto entrare nel suo albergo una donna decisamente somigliante alla Ragusa che chiedeva una stanza per trascorrere una notte. L’uomo si sarebbe reso conto solo alcuni giorni dopo che la donna entrata nel suo albergo potrebbe essere Roberta e di questa donna ricorda perfettamente l’accento toscano. Scopriremo stasera a Chi l’ha visto, in diretta su Rai Tre alle ore 21.05 le recenti novità su questa drammatica scomparsa, ancora avvolta da ombre, misteri e soprattutto con una dinamica poco chiara di quanto sia avvenuto in quella notte a casa Logli-Ragusa. Ma ci sarebbe un nuovo avvistamento segnalato sulla bacheca su Facebook del gruppo, che sfiora le quattromila persone, Troviamo Roberta Ragusa, ecco il testo della segnalazione: “salve scrivo da Monteargentario mia madre ritiene di aver visto alcune settimane fa, una signora somigliante a Roberta… per essere sicura vorrei sapere un particolare: mia madre ha notato che questa signora alla mano destra al dito mignolo aveva un anello di foggia particolare… se è vero questo particolare, mia madre sa descrivere il tipo di anello… aspetto risposta..“. Chi gestisce la pagina chiarisce che la segnalazione è arrivata da un messaggio privato sul social network e viene chiesto a chiunque possa avere informazioni di contattare il gruppo tramite messaggio. Dov’è Roberta Ragusa? La risposta a questa domanda ancora non è stata data, ma è davvero altissima l’attenzione e la grande partecipazione al caso. Ma altre drammatiche storie saranno raccontate stasera a Chi l’ha visto?… Continua alla pagina seguente.  

Il programma condotto da Federica Sciarelli torna ad occuparsi del caso di Marina Arduini, che aveva trentanove anni all’epoca della scomparsa, sparita nel 19 febbraio 2007 di Frosinone. Alle 17 di quel giorno pare che il cellulare della commercialista abbia agganciato una cellula di Salerno. Lo studio presso cui lavorava era stato oggetto di intrusione e l’auto della donna era stata ritrovata due anni dopo la scomparsa a Roma. Poi più nulla. A Chi l’ha visto un’altra “pagina” sul caso ancora irrisolto e sempre più inquietante della morte di Emanuela Orlandi. I resti ossei trovati nella tomba dei De Peddis, che è stata aperta per la traslazione, non sarebbero della giovane. Il cadavere di De Pedis è stato analizzato press il Laboratorio di antropologia e odontologia forense di Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori