PERFETTI INNAMORATI/ Julia Robert e Catherine Zeta-Jones sorelle rivali a Hollywood, Rai3

- La Redazione

Una commedia leggera per mostrare i molti vizi e le poche virtù del mondo del cinema di Hollywood con il circo mediatico che vi gravita intorno con un cast stellare

infophoto_julia_roberts_R439
Julia Roberts (Infophoto)

Un cast stellare per una commedia corale. E’ questo quello che propone il menù della prima serata di Rai3. Alle 21.05 andrà in onda il film Perfetti innamorati- America’s sweethearts. A seguire Fil- felicità interna lorda, un viaggio condotto dal regista Fausto Paradivino, negli archivi storici della RAI alla ricerca del benessere degli italiani. Dagli anni della ricostruzione e del boom economico al rischio default dei giorni nostri: come eravamo e come siamo diventati.Perfetti innamorati- America’s sweethearts, film del 2001 vede alla regia Joe Roth, già dietro alla macchina da presa di altre commedie dal sapore hollywoodiano, molto meno note, come La rivincita dei Nerds II, Fuga dal Natale e Il colore del crimine. Roth è, infatti, più conosciuto come produttore: nel suo palmares ci sono pellicole di tutto rispetto come Alice nel Paese delle Meraviglie del gotico regista Tim Burton e Biancaneve e il cacciatore con la bella della saga di Twilight, Kristen Stewart. Protagoniste di Perfetti innamorati Julia Roberts e Catherine Zeta-Jones, sorelle rivali nel mondo del cinema hollywoodiano. A far loro compagnia un cast dai nomi altisonanti: Billy Crystal, Stanley Tucci, Christopher Walken e il re dei talk show made in Usa, Larry King nel ruolo di se stesso. La storia racconta di due attori di Hollywood, Eddie (John Cusack) e Gwen (Catherine Zeta-Jones) conosciutisi sul set del loro primo film insieme e che fanno coppia fissa da anni nella vita e nel lavoro. Sino a quando Eddie non si innamora della cognata, Kiki (Julia Roberts), assistente della volubile sorella, e ha tutte le intenzioni di lasciare Gwen che, da tempo, ha un altro amore, Hector. La situazione si complica quando, in procinto che esca il loro atteso film, il loro addetto stampa (il luciferino Billy Crystal) li obbliga ad apparire in pubblico e fingere che la loro relazione vada a gonfie vele per promuovere l’imminente uscita della nuova pellicola. Toccherà proprio a Kiki aiutare i due ad apparire nuovamente in pubblico come na solida e felice coppia per promuovere l’ultimo film girato insieme.

I vizi, molti, e le virtù, poche, del mondo del cinema di Hollywood con il circo mediatico che vi gravita intorno: una commedia piacevole e simpatica in cui spiccano i dialoghi fra la Roberts e la Zeta-Jones, sorelle di carattere opposto, che si dividono le attenzioni del marito-compagno. Una piccola curiosità: Bylly Chrystal ha firmato la commedia come sceneggiatore e creando il proprio personaggio, l’addetto stampa, ha preso spunto da alcuni addetti ai lavori conosciuti sui set dei suoi vari film.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori