MENO MALE CHE CI SEI- PRIMA TV/ Storia di amicizia e amore con Claudia Gerini. Su Canale 5. La trama

- La Redazione

La pellicola interpretata da Claudia Gerini vede al centro della narrazione l’amicizia fra una timida adolescente e una trentacinquenne in crisi sentimentale

infophoto_claudia_gerini_R439
Claudia Gerini (Infophoto)
Pubblicità

Un’adolescente impacciata e un incontro inaspettato che le cambierà la vita. Questo è il tema del film in prima visione tv che propone questa sera, in prima serata alle 21.20, Canale 5 dal titolo Meno male che ci sei. Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Maria Luisa Ranieri, la quale peraltro ha collaborato anche alla scrittura della sceneggiatura, pellicola è diretta da Luis Prieto già dietro la macchina da presa del campione di incassi, tratto dal romanzo di Federico Moccia, Ho voglia di te, sequel del del primo e fortunatissimo romanzo Tre metri sopra il cielo. Protagonista della vicenda una ragazzina diciassettenne, Allegra, interpretata da Chiara Martegiani che stringe amicizia con la trentacinquenne Luisa, che ha il volto della bella attrice Claudia Gerini. La ragazzina, infatti, ha perso entrambi i genitori e vive con la nonna, interpretata da Stefania Sandrelli, una signora un po’ sui generis che ha il vizio di bersi qualche bicchierino in più. Allegra è una ragazzina molto insicura, trascurata dai genitori quando erano in vita, e che vive all’ombra delle coetanee più sfacciate. La ragazza scopre, per caso, che il padre aveva una relazione con una donna molto più giovane, Luisa, ignara che l’uomo avesse una famiglia. L’incontro fra la ragazzina e l’ex amante del padre non è idilliaco ma dopo un momento di iniziale astio, fra le due nasce un sentimento di amicizia e complicità. Scattata tra le due donne empatia e simpatia, Allegra si trasferirà a casa di Luisa, avviando una relazione amicale profonda che conoscerà inquietudini e serenità. Luisa aiuterà poi Allegra a conquistare il ragazzo dei suoi sogni, Gabriele, che però la considera solo un’amica. Luisa, sfortunata in amore ed esasperata dal mutuo trentennale della casa che aveva comprato nella speranza di poterci vivere con il padre di Allegra, trova invece l’amore a prima vista in Giovanni, un uomo incontrato per caso in libreria. Tra le due fila tutto liscio, ma le rispettive situazioni sentimentali creeranno equivoci di gelosia e scelte di vita, sbagliate per una e giuste per l’altra, che porteranno la loro amicizia a frammentarsi sempre di più, sino alla completa rottura. 

Alla fine, le stesse circostanze che le hanno unite le faranno rincontrare, e questa volta Allegra e Luisa sono cresciute, il loro importante rapporto che dapprima le ha unite e poi divise le ha aiutate a cambiare in meglio, e ora sembrano aver dato un senso alla propria vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori