OROSCOPO 2013/ Il segno dell’Acquario: Paolo Fox e le previsioni per Vasco Rossi

- La Redazione

Finalmente potrebbero concludersi i due anni difficili dell’acquario che per Vasco Rossi nato sotto a questo segno hanno significato molti probemi di salute

vascobacio_R439
Foto da Facebook

A Mezzogiorno in Famigli al’appuntamento con l’Oroscopo 2013 di Paolo Fox è oramai una istituzione per milioni di appassionati, o perlomeno curiosi di sapere fin dalle prime giornate del nuovo anno come andranno le cose nella sfera lavorativa e sentimentale. E, perché no, se avranno un po’ di fortuna. Se poi vorranno sapere tutto nel dettaglio, si procureranno “L’Oroscopo 2013 di Paolo Fox” della Cairo Publishing, non prima però di aver letto più sotto cosa potrebbe succedere loro in questo anno. Come suggerisce però lo stesso Fox sul suo sito, ci siamo divertiti a verificare le sue previsioni per l’anno appena trascorso. E per farlo per quanto riguarda il segno dell’Acquario, abbiamo scelto un personaggio tra i più noti in Italia. Paolo Fox aveva previsto piuttosto bene come sarebbe stato l’acquario nel 2012: basta vedere come è stato l’anno di Vasco Rossi, che sotto a questo segno è nato il 7 febbraio 1952. Come tutti sanno, per il cantante emiliano si è trattato di un anno davvero difficile, contrassegnato dal tentativo di riprendersi da una lunga e in parte misteriosa malattia che l’ha costretto a fermare ogni attività lavorativa, ma non solo, nel 2011. Tanta la preoccupazione anche in seguito alla ricaduta che l’aveva colpito a settembre proprio quando sembrava che Vasco fosse uscito dal preoccupante tunnel. Invece un nuovo ricovero e tanto silenzio. Certo, un anno contrassegnato anche dalle nozze con la compagna con cui vive da molti anni. Parlando infatti delle previsioni inerenti al 2012 Paolo Fox aveva precisato come quello dell’acquario sarebbe stato un anno assai difficile continuazione di quello ancor più difficile che era stato il 2011. Nel 2011 infatti Vasco aveva fatto preoccupare tutti con il misterioso virus che lo aveva messo ko. Fox aveva avvisato come a parte un breve periodo estivo tra luglio e agosto – e infatti Vasco proprio in quel periodo stava meglio, tanto che ebbe occasione di fare il tanto atteso ritorno alle scene con un concerto esclusivo seppure di un’oretta soltanto in una discoteca in Puglia – le attività lavorativa sarebbero andate a rilento. Fox diceva come sarebbe stato il caso di non insistere troppo sugli impegni lavorativi e sulle attività rimaste bloccate (nel caso di Vasco dischi e concerti) limitandosi a guardarsi intorno e aspettare l’ultima parte dell’anno anche se il 2012 si sarebbe chiuso con fatica. Si raccomandava dunque a limitarsi a resistere, che poi nella fattispecie è quanto ha fatto proprio Vasco, prendendosi cura di sé. Secondo altri esperti di astrologia, il caso di Vasco Rossi riflette il fatto che il pianeta Giove è venuto a stazionare in opposizione a Marte in Scorpione, creando così problemi alle difese immunitarie. Paolo Fox aveva ben previsto anche il periodo di fortuna e miglioramento generale nell’estate del 2012 che infatti  coinciso con il matrimonio che si è tenuto a luglio. E le previsioni per il 2013? Vasco intanto dalla sua amata pagina facebook ha già fatto sapere che tornerà a esibirsi dal vivo nel corso dell’anno, segno che le sue condizioni fisiche finalmente sono tornate alla normalità.

Paolo Fox invece fa sapere che nel corso dell’anno per l’acquario comincerà una lenta risalita “risalita dopo un ultimo periodo molto difficile dovuto al passaggio abbastanza a rallentatore da parte di Saturno che in questo senso viene considerato come un tentativo di tagliare alcuni rapporti davvero in difficoltà”. Ecco dunque che per Vasco potrebbe davvero finire il periodo nero che lo perseguita da ben due anni. I mesi migliori, dice ancora fon, saranno quelli di marzo, aprile, maggio e giugno. Staremo a vedere: previsioni a parte infatti quello che tutti sperano è che per il cantante sia davvero finito il peggio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori