IL SEGRETO/ Anticipazioni e Video: Duro scontro tra Donna Francisca e Tristan per il matrimonio con Pepa

Nel prossimo episodio de Il Segreto, nonostante Alberto abbia perso la vita per salvare Pepa, lei non riesce a soffrirne. Vediamo le anticipazioni e il riassunto dell’ultima puntata

26.11.2013 - La Redazione
Il_segreto_TristanR439
Il Segreto, anticipazioni

Un nuovo duro scontro ci attende ne Il Segreto. La soap anche nella prossima puntata ci regalerà momenti indimenticabili a cominciare dallo scontro tra Tristan (Alex Gadea) e sua madre, la cattiva e vendicativa Donna Francisca (Maria Bouzas). Dopo la morte e il funerale di Alberto (Xosè Barato), niente impedisce a Pepa (Megan Montaner) di sposare Tristan e così lui torna dalla madre per riferirglielo. La donna ha già intuito quello di cui suo figlio le voglia parlare e vorrebbe evitarlo ma Tristan trova il modo di farsi ascoltare e le riferisce che lui e la levatrice hanno intenzione di andare a prendere Martin in colleggio e portarlo con loro. Loro si sposeranno e formeranno una famiglia con il loro bambino. Donna Francisca è pronta alla battaglia e dice al figlio che solo passando sul suo cadavere potrà sposare la levatrice ma Tristan è convinto che non ci sia niente che possa fare, ma è davvero così? Sembra proprio di no…. In attesa della nuova puntata vi proponiamo le anticipazioni video di questo momento tratto dalla versione spagnloa della soap Il Segreto:

Nella soap ‘Il Segreto’ la morte di Alberto (Xosè Barato) spiana la strada alla felicità di Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Alex Gadea) che finalmente potranno sposarsi visto che ora la levatrice è vedova. Prima di passare oltre i due decidono di andare in colleggio a riprendere Martin ma al loro arrivo hanno un’amara sorpresa: il piccolo è stato portato via da Carlos Castro! La situazione a casa Miranar peggiora di giorno in giorno e così Pedro decide di cacciare suo figlio, il traditore, di casa. I fratelli Castaneda coinvolgo Raimundo in un piano per mettere le mani su Gerardo ma le cose non vanno come previsto e il capanno con all’interno gli esplosivi salta in aria con dentro anche l’uomo e Virtudes, o almeno così sembra… Nell’ultima puntata, infatti, Raimundo è andato in prigione a trovare suo figlio che non sa ancora bene di cosa è stato accusato. Dopo essere stato in prigione, il locandiere chiede prima aiuto al sindaco e poi a Donna Francisca (Maria Bouzas) ma entrambi gli chiudono la porta in faccia. L’unico disposto a fare qualcosa è stato Tristan (Alex Gadea)… Alberto (Xosè Barato) capisce che sta per morire e dopo aver avuto l’estrema unzione da Don Anselmo chiede perdono a Pepa (Megan Montaner) che alla fine glielo concede… In attesa della puntata di oggi non perdete le anticipazioni presenti in questo articolo e rivedete l’ultimo episodio online cliccando qui

Nel prossimo episodio de Il Segreto, Pepa continua a pensare alla morte di Alberto. Nonostante abbia perso la vita per salvarle la vita, la giovane non riesce a soffrirne, sentendosi invece tristemente sollevata dopo i patimenti che luomo le ha inferto. Prima di scoprire tutte le cose che accadranno, andiamo a rivedere cosa ci ha riservato la puntata di oggi, martedì 26 novembre: Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Alex Gadea) con laiuto di Emilia (Sandra Cervera) hanno portato Alberto gravemente ferito nel suo vecchio studio medico nel tentativo di curare la ferita. Pepa si rende immediatamente conto di quanto la situazione sia grave, visto che il taglio allaltezza dei fianchi ha provocato una emorragia piuttosto importante che, a quanto pare, non gli dà che pochissime ore di vita. Per questo motivo Pepa dice a Tristan che lunica speranza di salvarlo è quella di trovare un medico il prima possibile, ancora meglio se un chirurgo. La donna, però, non sembra essere disposta a fare di più per un uomo che la ha provocato tantissime sofferenze, anche se Tristan le ricorda che è solo grazie a Alberto se lei è potuta sfuggire al tentativo di assassinio ordito da Carlos Castro. Mentre Pepa rimane al fianco di Alberto, Tristan si mette subito alla ricerca di un medico che possa arginare la ferita. Nel frattempo incontra il comandante Sanz, al quale racconta dellimboscata che Carlos aveva teso loro e di averlo visto poi dirigersi verso il fiume. Il comandante rassicura Tristan del fatto che riuscirà a rimettere le mani su Carlos, assicurandolo alla legge affinchè possa essere punito per tutte le sue colpe. Più tardi Tristan, resosi conto delle difficoltà di riuscire a trovare un medico, va da Pepa e la invita a eseguire l’intervento. Lei dice di non essere in grado, ma alla fine decide di tentare di salvare luomo: purtroppo non ci riesce e quindi lemorragia continua il suo corso. Nella locanda, intanto, Emilia piange pensando a tutto il male che sta accadendo a suo fratello Sebastian, rinchiuso in carcere nonostante non abbia fatto nulla. Ad un certo punto arriva Alfonso che ancora non ha trovato la forza per dirle di essere lui il suo ammiratore segreto: a tal proposito, Emilia si dice ancora molto arrabbiata per essersi interessata ad un vigliacco piuttosto che aiutare suo fratello. Soledad (Alejandra Onievsa), tornata a vivere a casa di Donna Francisca (Maria Bouzas), venuta a sapere del tentativo di suicidio da parte di Juan (Jonas Berami), decide di andare a verificare di persona quanto accaduto. Una volta appurato che Juan è in ottima salute nonostante il suo gesto, gli ribadisce di non volerlo mai più vedere. A nulla servono le parole di Juan, il quale ammette di aver commesso un grande errore e di essere follemente innamorato di lei. Tristan apprende dal comandante Sanz che Carlos non è stato trovato e che probabilmente si è gettato nel fiume. Si pensa che sia morto, ma non vi sono le prove che lo attestino. per cui Pepa rimane ancora piuttosto preoccupata.

Mentre Pedro è sempre più arrabbiato con Hipolito, deciso a prendere il suo posto di sindaco, Raimundo va insieme a Emilia a trovare in carcere Sebastian, a cui dice che farà di tutto per farlo uscire di prigione. Raimundo, venuto a conoscenza del fatto che non c’è alcuna denuncia contro il figlio, pensa al solito piano di Donna Francisca che però ribadisce la propria estraneità ai fatti. Tuttavia Raimundo trova appoggio in Tristan, il quale gli promette che farà ogni cosa per tirarlo fuori. Infine, dopo che Don Anselmo impartisce l’estrema unzione a don Alberto, queest’ultimo chiede un ultima cosa a Pepa, cioè il suo perdono. Pepa, mossa anche da un sentimento di pietà, gli concede il suo perdono e il medico muore subito dopo.

Trama puntata mercoledì 27 novembre Alberto muore, ma nonostante l’abbia fatto per salvarle la vita, Pepa non riesce a soffrirne, sentendosi invece tristemente sollevata. Questo però accade finché Don Anselmo, durante il funerale del dottore, non la convince che non deve sentirsi in colpa per questo mancato dolore, ma che deve invece pensare a rifarsi una vita, anche in considerazione del fatto che, essendo vedova, può risposarsi senza bisogno di chiedere l’annullamento del matrimonio. Lei e Tristan possono quindi avverare il loro sogno di costituire una famiglia assieme al piccolo Martin, ma non hanno ancora fatto i conti con Donna Francisca. Hipolito diventa sempre più popolare nel paese, tanto da indurre i compaesani a rivolgersi a lui per ricevere consigli invece che al padre sindaco, suscitando nel genitore un’insana gelosia che lo porterà a cacciare il figlio di casa, una volta scoperto che il ragazzo sogna di prendere il suo posto come primo cittadino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori