UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Genny a pranzo a casa di Rossella. Puntata 25 dicembre 2013

- La Redazione

A Un posto al sole si avvicina il Natale e Sandro torna verso una vita normale. Intanto Genny, dicono le anticipazioni, riuscirà a conquistare la fiducia di Michele

upas_michele_savianiR439
Un posto al sole

A Un posto al sole si avvicina il Natale e Sandro torna verso una vita normale. Intanto Genny, dicono le anticipazioni, riuscirà a conquistare la fiducia di Michele, il padre di Rossella. Vediamo ora il riassunto di quanto accaduto ieri. Rossella (Giorgia Giannetiempo) cambia completamente idea circa la località ove trascorrere le prossime festività natalizie. Sembrava infatti concorde con la decisione della famiglia di passarle nel piccolo paese della nonna, ma improvvisamente decide che è forse meglio rimanere a Napoli. Michele (Alberto Rossi) si interroga continuamente sul motivo di questa inversione di tendenza e chiede a Silvia (Lusia Amatucci), la moglie, di parlare con la figlia, che nel frattempo a causa di uno scontro col padre si è chiusa in un insondabile silenzio allinterno della propria camera.

Silvia rimprovera al marito i modi bruschi con i quali si confronta con Rossella e spiega che per una giovane ragazza è sicuramente preferibile, nonostante laffetto nutrito per i propri cari, trascorrere il Natale a Napoli piuttosto che in un piccolo paesino di provincia. Quindi, con calma e amorevole pazienza, Silvia cerca di capire le motivazioni profonde di Rossella e di trovare con lei un compromesso. La ragazza, lusingata dai modi di agire della madre, alla fine aderisce al progetto dei genitori e decide di partire con loro, ma a patto che subito dopo Natale possano presto ritornare a casa a Napoli. Silvia capisce che dietro a questo comportamento della figlia cè qualcosa di più e così parlandole Rossella le confida di aver risolto gran parte dei problemi con Genny e che adesso stanno vivendo una relazione. Michele, nonostante abbia dei forti sospetti, è alloscuro di tutto e la verità gli si palesa quando aprendo luscio si trova davanti Genny che gli chiede di Rossella con la quale doveva uscire in virtù di un appuntamento che i due si erano dati.

Intanto il tentato suicidio di Sandro (Federico Rossi) getta nello scompiglio più totale i componenti della famiglia Ferri. Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) non si da pace e va alla ricerca del movente che ha spinto il figlio a compiere un simile gesto. Scopre che Tommaso (Michele Cesari) ha ceduto della droga al fratello Sandro, provato dal rapporto conflittuale col padre. Roberto perde il lume della ragione e quando incontra Tommaso per strada inizia a picchiarlo e ad aggredirlo con estrema violenza. A difenderlo interviene Giorgio (Stefano Davanzati) che è costretto ad alzare le mani sullo stesso Ferri. La situazione sociale di Roberto si compromette ulteriormente: Sandro non desidera più incontrarlo, Greta (Cristina DAlberto) cercherà di far del suo meglio per far allontanare la piccola Cristina ed è inoltre ritenuto responsabile della situazione mentale instabile del giovane Sandro.

Filippo, intanto, cerca di gestire la difficile situazione di Sandro e riceve tutto il sostegno e lappoggio da parte di Serena (Miriam Candurro). Sandro, dimesso dal nosocomio dove si trovava ricoverato, viene prelevato da Filippo e Viola (Ilenia Lazzarin) e i tre si recano a palazzo Palladini dove trovano laccogliente e calorosa ospitalità di Greta e la meno gradita presenza di Roberto, che, nonostante gli ultimi drammatici fatti accaduti, vorrebbe rivedere il figlio. Il ritorno alla normalità per Sandro è tuttaltro che semplice e in questo viene amorevolmente confortato e sostenuto da Filippo e Viola, coppia curiosa del momento che decide di sacrificare la sua prima serata intima per star vicino a chi ha più bisogno daffetto.

Per Guido (Germano Bellavia) infine non si prospetta un Natale facile, ancora a causa dell’imbarazzante modo di fare di mamma Lucia (Regina Senatore). Quest’ultima rifiuta l’invito del figlio a trascorrere il Natale con lui e la compagna Lory, proprio perché aveva precedentemente organizzato una riunione in casa propria, per partecipare alla quale ogni invitato avrebbe dovuto sborsare una cospicua somma di denaro. E ciò lascia molto perplesso Guido. 

 

Trama puntata 25 dicembre 2013 Grazie a un brutto sogno, Guido decide di affrontare sua madre. Genny, intanto, viene invitato a pranzo a casa di Rossella e riesce a fare buona impressione su Michele.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori