QUARTO GRADO/ Roberta Ragusa, Yara Gambirasio e Dina Dore. Puntata 31 maggio

- La Redazione

La scomparsa di Roberta Ragusa è al centro del nuovo appuntamento con Quarto Grado, programma condotto da Salvo Sottile, in onda questa sera, venerdì 31 maggio.

salvo_sottile_phixr
Foto: InfoPhoto
Pubblicità

Va in onda questa sera, venerdì 31 maggio, una nuova puntata di Quarto Grado, condotta come sempre da Salvo Sottile insieme a Sabrina Scampini. Al centro di questo di questo nuovo appuntamento ci sarà la scomparsa, avvenuta il 14 gennaio scorso, di Roberta Ragusa, in particolare dopo gli ultimi risvolti delle indagini e degli interrogatori effettuati dalla Procura di Pisa: nei giorni scorsi, infatti, è stata ascoltata Sara Calzolaio, l’amante di Antonio Logli (al momento l’unico indagato) ed ex babysitter dei figli della Ragusa. Ho già detto tutto a chi di dovere, ha risposto la 29enne ai cronisti, la cui unica colpa, al momento, è quella di essersi innamorata dell’uomo sbagliato, accusato di aver ucciso la moglie e di averne occultato il cadavere.

Pubblicità

Il programma di Rete 4, a cura di Siria Magri, tornerà poi sul caso di Yara Gambirasio: continua infatti la caccia a Ignoto 1, presunto assassino della tredicenne di Brembate di Sopra, e al momento le ricerche proseguono nelle valli Bergamasche. Nel corso della puntata, Quarto Grado tratterà anche la vicenda di Dina Dore, una donna di 37 anni uccisa il 26 marzo 2008 nel garage della sua abitazione a Gavoi, in Sardegna. Per il delitto sono stati arrestati il marito della donna, Francesco Rocca, ritenuto il mandante, e il presunto autore materiale dellomicidio, Pierpaolo Contu, all’epoca minorenne. Infine, Salvo Sottile, con Sabrina Scampini, si occuperà della sparizione di Sergio Isidori e del processo per la morte di Sarah Scazzi, con le deposizioni dei testimoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori