IL SEGRETO/ Anticipazioni: Tristan in fin di vita. Trama puntata 12 giugno 2013

- La Redazione

La nuova soap Il segreto sta cominciando ad appassionare i telespettatori di Canale 5 e già si cominciano a intravvedere i primi intrecci sentimentali tra i protagonisti

Il_segreto_TristanR439
Il Segreto, anticipazioni

La nuova soap Il segreto sta cominciando ad appassionare i telespettatori di Canale 5 e già si cominciano a intravvedere i primi intrecci sentimentali tra i protagonisti. Prima di vedere le anticipazioni della puntata di oggi, vediamo il riassunto di quella di ieri. Pepa (Megan Montaner), dopo aver passato unintera giornata insieme al misterioso soldato dellesercito spagnolo di nome Tristan (Alex Gadea), si fa dare un passaggio in sella al suo cavallo fino alla cittadina nella quale lei stessa vive. I due sembrano affascinati luno dallaltra, ma il destino vuole apparentemente che le loro strade si dividano per sempre. Tristan le fa presente che qualora lavesse incontrata alcuni prima, molto probabilmente tra loro due sarebbe scoppiato un sincero e solido amore. Pepa dal canto suo rimarca come ancora una volta gli uomini mostrino la loro vera natura. I due si danno addio andando per le rispettive strade. Intanto, Donna Francisca (Maria Bouzas) è seduta nel giardino della propria splendida casa in compagnia della nuora Angustias (Sara Ballesteros). Angustias è una donna a cui manca terribilmente il proprio marito partito per servire la propria nazione nella guerra nellAmerica Centrale ed è una donna presa da mille preoccupazioni e paure che scarica tantissimo sul proprio primogenito Martin, che ossessiona letteralmente con mille richiami e possibili motivi di apprensione.

Francisca, donna di grande forza morale e detentrice di grande potere, essendo stata capace di gestire al meglio le proprie proprietà terriere nonostante la morte del proprio marito, cerca di far rinsanire Angustias che essendo oltretutto in uno stato interessante ha paura di qualsiasi cosa, persino dei raggi solari. Per questa ragione ha deciso di ingaggiare una levatrice che possa dargli supporto 24 al giorno quasi come se fosse una balia. Mentre le due discutono del più e del meno, ecco che da lontano si vede la sagoma di un uomo a cavallo avvicinarsi verso lingresso della casa. Si tratta di Tristan, il figlio di Francisca, ovviamente moglie di Angustias. Il primo a riconoscerlo è il figlio Martin al quale dopo un caldo abbraccio da il regalo che aveva comprato per lui in Messico. Mentre si abbracciano, si avvicina alla casa la levatrice che ironia del caso è proprio Pepa che appena incrocia lo sguardo con lui e capendo di come si tratti di un uomo sposato, si gira e inverte il proprio cammino.

Dopo aver riabbracciato la madre Francisca, la sorella Soledad (Alejandra Onieva) e ovviamente la moglie Angustias, Tristan racconta di come sia rientrato prima dalla battaglia in quanto congedato per via di una ferita da arma da fuoco riportato sul corpo. Francisca dopo essersi resa conto che la levatrice non è ancora arrivata la manda a chiamare dalla cameriera Mariana (Carlota Barò). Pepa però, almeno per il momento non ha voglia di presentarsi e infatti lo farà soltanto dopo qualche ora. Incontra Francisca alla quale riesce a tenere molto bene testa mostrando un certo carattere che piace tantissimo alla stessa padrona di casa, e dopo averle illustrato quali siano i suoi compiti passano immediatamente nella camera di Angustias dove questultima si è rintanata chiudendo anche le finestre per paura dei raggi del sole. Pepa, vedendo i tanti complessi che caratterizzano Angustias, si mette subito allopera aprendo le finestre e facendole presente come la gravidanza non sia una malattia trovando il pieno appoggio da parte di Francisca.

Intanto, nella locanda di Raimundo (Ramon Ibarra) si presenta Don Anselmo (Mario Martin) per comprare una bottiglia di vino per servire messa. Proprio durante la presenza del parroco arriva Miriam che legge una lettera inviata dal figlio Sebastian e con la quale parla non solo del suo prossimo ritorno nella cittadina ma anche della rivoluzione sociale e culturale che sta avvenendo a Barcellona e in tutta la Spagna. Questo preoccupa e non poco Don Anselmo in quanto si parla anche espropri delle proprietà della Chiesa. Intanto, larrivo di Tristan mette in apprensione il Sindaco Pedro (Enric Benavent) che teme che linfluente Francisca possa portarlo a prendere il suo posto. Tuttavia si tratta di un falso allarme come testimonia linvito ai festeggiamenti per il ritorno dello stesso Tristan. Intanto, Soledad porta avanti il proprio rapporto segreto con Juan, un bracciante molto disprezzato dalla madre.

La presenza di Pepa, far rimanere in Tristan la passione che ha per lei e soprattutto pone ancora più distanza con la moglie Angustias. Durante la notte Tristan entra nella stanza dove dorme Pepa alla locanda per chiarire il tutto: dice di essere molto innamorato di lei e di essere sicuro che lo stesso vale per lei. Inoltre, le spiega come il suo matrimonio sia tutt’altro che felice come del resto sottolinea il fatto che sia partito volontario in guerra. Mentre i due parlano, Tristan si sente male e sviene con la povera Pepa che cerca invano di rianimarlo.

 

Trama puntata 12 giugno 2013 Pepa chiama il medico, ma le condizioni di Tristan sembrano peggiora. Quando la febbre del giovane aumenta, il dottore annuncia lapidario che non c’è più niente da fare e consiglia di chiamare don Anselmo per l’estrema unzione. Ma Pepa non si rassegna al peggio: con l’aiuto di Rosario prepara un infuso in grado di guarire Tristan. Ma quando va in camera sua per somministrarglielo viene scoperta da Angustias che le intima di allontanarsi. Intanto Soledad e Juan continuano a incontrarsi di nascosto…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori