IL SEGRETO/ Anticipazioni: la salute di Angustias continua a peggiorare. Trama puntata 20 giugno 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Il segreto, in onda giovedì 20 giugno, Pepa è preoccupata per il bimbo che aspetta Angustias e ne parla con Tristan

il-segreto-pepa
Il Segreto

A Il segreto Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Alex Gade) stanno rientrando in paese dopo aver fatto nascere il bambino di una contadina che nonostante il proprio stato interessante, stava lavorando nei campi di proprietà di Donna Francisca (Maria Bouzas). Questa esperienza che hanno vissuto insieme, pare averli riavvicinati dopo la freddezza accusata soprattutto da Pepa nei giorni precedenti. Tristan ammette che laver visto nascere bambino sia stato qualcosa di unico che non ha aveva mai vissuto sino a ora nel corso della propria. Infatti, quando sua moglie Angustias (Sara Ballesteros) ha messo al mondo il suo primogenito lui era a Cuba a combattere per la propria Nazione. Insomma, questo significa che lui non era presente nella notte in cui le fu tolto dalle braccia il piccolo Martin (Ivan Palacios) e quindi non colpevole di quella malefatta che tanto sta facendo soffrire Pepa. Infatti, per averne conferma qualche ora più tardi, Pepa tornata nella casa di Tristan per accudire Angistias, fa delle domande piuttosto dirette allo stesso Tristan giustificandole per la preoccupazione verso il comportamento della moglie nei riguardi del bambino che porta in grembo e dello stesso Martin, a cui potrebbe fare del male anche senza volerlo per via delle sue paranoie. Tristan allora le racconta la tragica storia in cui perse la vita il suo fratellastro Carlos Castro. Tristan evidenzia come lui si trovasse allepoca dei fatti a Cuba in battaglia e come una terribile notte divampò nella sua casa un incendio nel corso del quale persero la vita suo fratello e altri familiari. Angustias che aveva da poco partorito Martin, riuscì a mettersi in salvo insieme al piccolo ma questa vicenda da un punto di vista psicologico lha segnata e da allora è diventata molto più fragile da un punto di vista emotivo e soprattutto non sopporta la vista del fuoco che immancabilmente le ricordo quel triste episodio. Il racconto di Tristan, se possibile rincuora ulteriormente Pepa, ormai certa che lui non centra praticamente nulla con quanto le fu fatto in quella occasione e quindi incomincia a credere che possa rivelargli tutto e magari costruire una vita insieme a lui. Infatti, confessa allamica Emilia (Sandra Cervera) la propria intenzione di raccontare il suo segreto a Tristan e vedere se veramente lui tiene così tanto al bene di suo figlio Martin come dice. Emilia la mette in guardia dal fare una simile scelta in quanto potrebbe incorrere nella collera di Donna Francisca che sa essere molto vendicativa e quindi potrebbe essere costretta ad abbandonare la comunità. Pepa, però, sembra essere disposta a correre questo rischio in quanto crede che questo sia il suo destino. Purtroppo, una volata giunta nella casa di Tristan sentendo le parole con cui questultimo rassicura la moglie Angustias sul fatto che non la lascerà mai sola capisce con sua grande delusione, di non essere certa del suo appoggio e probabilmente anche del suo amore. Intanto, Raimundo (Ramon Ibarra) è alle prese con il problema della mancanza dellacqua nelle proprie terre. Problema che è stato creato da Donna Francisca che per vendicarsi dellonta subita qualche giorno prima, ha fatto costruire una diga nel proprio terreno al fine di bloccare il corso dacqua. Raimundo non sa proprio come risolvere la questione soprattutto dopo che i membri del comitato irrigazione temendo la collera di Donna Francisca, hanno avuto paura di prendere una decisione contro di lei. Una soluzione sembra che lhanno trovata i due fratelli di Juan (Jonas Berami) che lavorando di giorno nei campi di Donna Francisca e nelle restanti ore in quelli di Raimundo conoscono bene la situazione. I due hanno rubato dal deposito di Tristan alcuni candelotti di dinamite con cui hanno intenzione di far saltare in aria la diga di Donna Francisca. Quando Raimundo, uomo sempre rispettoso della legge, lo viene a sapere corre immediatamente verso di loro, fermandoli e facendoli presente come lui non voglia ulteriori guai per loro e soprattutto passare dalla ragione al torto. 

Juan, intanto si rende conto di essere stato molto ingiusto nei confronti di Soledad (Alejandra Onieva) e per farsi perdonare le disegna un bellissimo ritratto fatto a memoria. I due si incontra nel bosco e mentre si baciano vengono colti sul fatto da Tristan che rimprovera tantissimo la sorella, facendole presente che in questa maniera mette in pericolo la famiglia di Juan in quanto Donna Francisca una volta venuto a sapere del loro amore, potrebbe cacciarli via.

Trama puntata 20 giugno 2013 – Pepa decide di non confessare la verità a Tristan. Ma resta decisa a portare via Martin. Soledad affronta il fratello, supplicandolo di non dire a Francisca del suo amore per Juan. Mauricio riferisce a Francisca di aver scoperto che tre uomini sono stati alla diga, la sera prima. Raimundo, intanto, è sempre più demoralizzato: ha evitato che Ramiro e Alfonso facessero saltare in aria la diga, ma ora assiste impotente alla distruzione del suo raccolto. Dopo aver palesato cupi pensieri di morte si allontana dalla locanda, lasciando Emilia in apprensione. Lo stato mentale di Angustias peggiora, ha frequenti sbalzi di umore e amnesie, ma Pepa è preoccupata per il bimbo che aspetta e ne parla con Tristan. In preda a un attacco attacco psicotico, Angustias sposta tutti i mobili della sala da bagno. È in pieno panico, e rifiuta di farsi visitare da un medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori