IL SEGRETO/ Anticipazioni: Tristan impedisce a Soledad di fuggire con Juan. Trama puntata 21 giugno 2013

- La Redazione

Nella prossima punta della soap Il segreto, in onda venerdì 21 giugno, Tristan viene a sapere che Soledad vuole fuggire con Juan, ma glielo impedisce

Il_segreto_TristanR439
Il Segreto, anticipazioni

A Il segreto, Pepa (Megan Montaner) ha deciso di dire a Tristan (Alex Gadea) che il piccolo Martin (Ivan Palacios) è suo figlio. Pepa, infatti, crede di poter giovare della comprensione di Tristan che potrebbe così schierarsi a suo favore in un eventuale braccio di ferro soprattutto con Don Francisca (Maria Bouzas). Tuttavia, nel momento esatto in cui sta per andare a dire tutto a Tristan, sente questultimo rassicurare la moglie Angustias (Sara Ballesteros) che le starà sempre vicino a prescindere da quello che succederà anche perché ricorda di averle dichiarato la sua fedeltà dinnanzi al Signore il giorno del matrimonio. Pepa evidentemente delusa dalle parole pronunciare da Tristan fa immediato ritorno a casa dove manifesta tutta la propria insoddisfazione allamica Emilia (Sandra Cervera), alla quale rimarca come sia stata una stupida a fidarsi di un uomo restando fortemente determinata a riprendersi il bambino che anni prima una sgualdrina di nome Elvira le portò via. Il mattino seguente, Tristan si rende conto di come latteggiamento di Pepa sia nuovamente mutato nei suoi confronti. Inoltre, Pepa rimasta sola con Angustias, nota come questultima sia sensibilmente rasserenata rispetto ai giorni scorsi anche se tuttavia, allimprovviso non ricorda cosa stesse facendo e poi restata sola in camera, sposta in maniera insensata i vari mobili allarmando sia Tristan che la stessa Donna Francisca. Questultima ipotizzando la perdita della ragione da parte della propria nuora vorrebbe immediatamente interpellare degli specialisti in problemi psicologici temendo che in futuro possa fare del male a Martin oppure al bambino che porta in grembo. Tristan dietro lespressa richiesta da parte di Angustias di non essere trattata come una malata e di come il tutto sia riconducibile a un semplice momento di confusione, non acconsente a chiamare il medico. Donna Francisca, dovendo trovare una soluzione quanto mai concreta a questo problema, chiama Pepa invitandola nel non lasciare nemmeno per un momento sola Angustias e qualora dovesse riuscire a far nascere il bambino senza problemi, per lei ci sarebbe un premio extra in denaro davvero molto ingente. Pepa allora si reca nella stanza di Angustias e le prepara un intruglio per farla rilassare aiutandola ad addormentarsi. Mentre Angustias dorme a un certo punto incomincia a parlare nel sonno e Pepa lascolta mentre chiede proprio a Elvira di darle il bambino. Intanto per Donna Francisca cè un nuovo problema allorizzonte in quanto ha trovato nei pressi della diga le orme di tre uomini. Lei pensa immediatamente che possa trattarsi di Raimundo (Ramon Ibarra) e per questo ordina a Mauricio di mettere un uomo che sorvegli la zona notte e giorno. Dal canto suo Raimundo è orgoglioso di non aver lasciato che i due fratelli di Juan (Jonas Berami) armati di candelotti di dinamite facessero saltare in aria la diga fatta costruire illegalmente e che per mezzo della quale non arriva più acqua nelle sue terre. Raimundo confessa alla figlia Emilia di aver passato una notte insonne anche perché se la situazione non si dovesse sbloccare presto la sua terra diventerà arida e quindi perderà tutto il raccolto. In ragione di ciò decide di andare a fare una passeggiata in campagna per distrarsi un po. Passate diverse ore e non ancora rientrato, Emilia incomincia a preoccuparsi temendo che possa aver fatto una sciocchezza. Passa prima per il negozio del sindaco dove tuttavia non si è visto e poi si reca presso uno dei propri appezzamenti di terreno dove lo trova affranto per via dellaridità della terra. Tuttavia le preoccupazioni di Raimundo spariscono con larrivo di una forte pioggia che salva di fatto la sua terra mettendo in difficoltà quella di Donna Francisca, già eccessivamente umida per via delle presenza della diga. 

Intanto, Tristan vorrebbe sistemare quanto sta accadendo tra la sorella Soledad (Alejandta Onieva) e Juan. Tristan esige dalla sorella che lasci immediatamente Juan anche perché qualora lo dovesse venire a sapere la loro madre, allora le conseguenze sarebbe ben più gravi. Soledad però non ha nessuna intenzione di obbedirgli e conscia di come presto o tardi le possa essere proibito di uscire di casa, organizza in grande fretta con lo stesso Juan una fuga d’amore alla volta dell’America prendendo alcuni soldi e gioielli della madre.

Trama puntata 21 giugno 2013 – Donna Francisca fa di tutto per far internare Angustias. Prima cerca di convincere tutti gli interessati, Tristan, il dottore e Pepa, poi arriva persino a falsificare le firme sul documento. Angustias trova il certificato d’incapacità d’intendere e di volere e vuole uccidersi. Nel frattempo, Pepa continua a indagare sulla notte dell’incendio…Hipólito ruba il portadocumenti con i progetti del signor Antúnez e lo consegna a Emilia, che scopre, così, che la locanda diventerà una grossa fonte di guadagno perché il governo vuole riaprire il Camino Real, che porterà molti clienti. Tristan viene a sapere che Soledad vuole fuggire con Juan, ma glielo impedisce; la sorella, allora, gli fa capire che suo padre approfittava di lei e che Juan è stato l’unico che le ha dato la forza per andare avanti. Tristan va a parlare con Juan, ma non acconsente a che la sorella stia con un poveraccio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori