BALLAR/ Ospiti puntata 25 giugno: Mariastella Gelmini, Laura Puppato, Valerio Onida e Aurelio Regina

- La Redazione

Giovanni Floris torna nel suo salotto: ospiti della serata Maria Stella Gelmini, Laura Puppato, Valerio Onida, Antonio Polito, Bruno Tabacci e Maurizio Belpietro

ballar
Ballarò

Come facilmente intuibile, questa sera, martedì 25 giugno 2013, a Ballarò il nocciolo della questione e il maggior tema di discussione sarà la condanna a sette anni di carcere e allinterdizione perpetua dai pubblici uffici inflitta ieri a Silvio Berlusconi durante il cosiddetto processo Ruby. Il talk show di Giovanni Floris, che torna, come ogni martedì sera su Rai Tre a partire dalle 21.10, analizzerà la difficile situazione creatasi dopo la sentenza ai danni del leader del Popolo della Libertà che ha causato non poco malcontento a destra e tra le fila del popolo di Silvio che grida all’ingiustizia e vede nel verdetto un escamotage per estromettere dai giochi politici il Cavaliere. Ma sedare gli animi sgomenti dei sostenitori di Berlusconi e arginare l’euforia dei suoi detrattori non sarà certo l’unico grattacapo del nuovo Presidente del Consiglio Enrico Letta, alle prese con il continuo aumento dell’Iva e il caso Josefa Idem, che si è dimessa ieri dalla carica di ministro delle Pari Opportunità e dello Sport, dopo le polemiche per la sua involontaria (?) evasione della tassa sugli immobili.

Di tutte queste grane e di altro si discuterà questa sera nel salotto di Floris, che ospiterà Maria Stella Gelmini, ex ministro dell’Istruzione del PdL, la senatrice Laura Puppato del Partito Democratico, Bruno Tabacci del Centro Democratico, il presidente emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida, il vicepresidente della Confindustria per lo sviluppo economico Aurelio Regina, il direttore di Libero Maurizio Belpietro e leditorialista del Corriere della Sera Antonio Polito. Non mancherà, infine, il consueto apporto sondaggistico di Nando Pagnoncelli, presidente della Ipsos e la copertina satirica della puntata a cura di Maurizio Crozza. 

Per chi fosse interessato, “Ballarò” può essere seguito anche in diretta streaming su web collegandosi al sito Rai.tv ed entrando nel portale Social TV, con possibilità di commentare in diretta il dibattito tramite Facebook e Twitter, sui quali il programma risulta essere, insieme a “Otto e mezzo” uno dei talk più attivi sui social network da parte degli utenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori