JUMP! STASERA MI TUFFO/ Eliminato Enzo Salvi. Favoriti: Bettarini e Cabrerizo. Puntata 25 giugno 2013

- La Redazione

Ieri sera, martedì 25 giugno, nella terza e penultima puntata di Jump! Stasera mi tuffo, il talent show condotto da Teo Mammucari, è stato eliminato Enzo Salvi

enzo_salvi_jump_439
Enzo Salvi

Nella terza puntata della trasmissione Jump! Stasera mi tuffo condotta da Teo Mammuccari, andata in onda martedì 25 giugno, si è svolta la semifinale e dunque si sono decisi i nomi dei personaggi famosi che hanno avuto accesso alla finale di questa prima edizione. I concorrenti in gara sono Stefano Bettarini, Bruno Cabrerizo, Anna Falchi, Enzo Salvi, Cecilia Capriotti e Maddalena Corvaglia insieme ai rispettivi partner non famosi. Come consuetudine le loro performance dal trampolino, vengono valutate dalla giuria presenziata da Paolo Bonolis e che vede come membri lesperto Giorgio Cagnotto, Alessia Filippi, Paola Concia e lesuberante Mister Ok. La novità di questa serata è che i vari concorrenti conosceranno il tuffo da effettuare soltanto allultimo momento. Si parte come nella scorsa settimana, con il tuffo in coppia e quindi sincronizzato anche se non sarà così per tutti i concorrenti. Aprono le danze lex calciatore Stefano Bettarini in coppia con Bonaria. Prima della performance viene mandato in onda un filmato in cui si vedono alcuni fasi dellallenamento settimanale con Bonaria che lamenta diversi lividi sul proprio corpo. Per i due cè da eseguire un tuffo in avanti che viene sostanzialmente eseguito abbastanza bene e per il quale ottengono un risultato di 38 che comunque è soddisfacente. Cecilia Capriotti che nel corso della settimana ha avuto una serie di discussioni con il proprio allenatore, si cimenta in un tuffo singolo dalla piattaforma di 5 metri in avanti a pennello che le consente di ottenere una media di voto superiore al sette per un totale di 37 punti che la mette immediatamente alle spalle di Bettarini. Dopo una breve gag che vede protagonista Paolo Bonolis, si passa al successivo concorrente che è Anna Falchi. Per lei ci sono delle piccole polemiche per la mancanza di feeling e lo scarso affiatamento con il suo compagno. La Falchi si giustifica evidenziando come tutto ciò sia dovuto esclusivamente al suo carattere nordico che non le permette di essere particolarmente espansiva. La tensione con Sandro, il suo compagno, è evidente e infatti lui perde lequilibrio sul trampolino e cade in acqua anche se poi gli viene data la possibilità di ripetere il tuffo nel quale si evidenzia una mancanza assoluta di sincronismo che penalizza tantissimo il loro risultato che infatti si attesta a 27 punti, ponendoli decisamente allultimo posto. Il prossimo concorrente è Enzo Salvi che invece tenta il tuffo singolo dalla piattaforma di 5 metri in avanti ottenendo un risultato discreto per un totale di 30 punti. Si passa di filata al prossimo concorrente che è Bruno Cabrerizo che invece si propone nel tuffo sincronizzato insieme alla propria compagna Patrizia, con la quale pare aver instaurato una certa di sinergia che promette di essere supportata da una buona performance. Per loro cè il trampolino da un metro che li vede protagonista di un buon tuffo, ottenendo 39 come risultato complessivo che gli consente di balzare in testa alla classifica generale. Anche per Maddalena Corvaglia cè un tuffo sincronizzato da eseguire insieme al proprio partner Viviano. Il sincronismo è da rivedere anche se nel suo complesso il tuffo è più che sufficiente e infatti la giuria li premia con un 36, che purtroppo non basta per evitare loro di entrare nella fase di rischio eliminazione. Infatti, gli ultimi tre della classifica generale sono Anna Falchi con 27 punti, Enzo Salvi con 30 e proprio Maddalena Corvaglia con 36 punti. Nel momento di pausa della gara, un tuffatore della bellezza di 75 anni si cimenta con un tuffo-esibizione dalla piattaforma di 10 metri, trovando lovazione da parte del pubblico presente. Si parte con il secondo turno che ovviamente ricomincia da Bettarini che si tufferà da solo con un carpiato dal trampolino di 7,5 metri. Ottima la sua performance che gli consente di raccogliere ben 43 punti e praticamente la certezza dellessere in finale. Tocca quindi a Enzo Salvi che si presenta dal trampolino da 3 metri insieme al Barone con un tuffo sincronizzato con cui i due evidenziano un deciso miglioramento e non a caso la giuria gli da quasi la media dell8 per un risultato complessivo pari a 39 punti che li rimette in gare e soprattutto distanziando di un bel po Anna Falchi che questo punto è chiamata a eseguire un tuffo perfetto per poter pensare di superare il turno. proprio il suo turno e dopo una piccola polemica con Bonolis riesce a ottenere un punteggio complessivo di 40 punti.

Si passa a Cecilia Capriotti che prima di esibirsi nel tuffo sincronizzato insieme al proprio compagno, lamenta da parte di quest’ultimo un eccessivo soffermarsi nel guardarla. Comunque, il tuffo viene eseguito in maniera molto buona e la giuria dà atto alla coppia della performance, premiandola con un punteggio di 41 punti che vuol dire praticamente finalissima. Momento decisivo della gara visto che c’è Maddalena Corvaglia che purtroppo non effettua un tuffo che gli consente di acquisire un risultato pari a 33 che però comunque la mette davanti ad Anna Falchi. Arriva quindi l’atto conclusivo della serata con Bruno Cabrerizo che dalla piattaforma da 5 metri deve eseguire un tuffo in avanti. La sua è una esecuzione ottimale soprattutto da un punto di vista tecnico e che gli consente di ottenere un grande riscontro da parte della giuria con ben 43 punti. In base a ciò sono direttamente qualificati per la finale lo stesso Cabrerizo, Bettarini e la Capriotti mentre per Anna Falchi, Maddalena Corvaglia ed Enzo Salvi il futuro in trasmissione viene deciso dal pubblico che premia la Corvaglia e la Falchi. Eliminato Enzo Salvi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori