IL SEGRETO/ Soledad beve del veleno. Anticipazioni puntata 24 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda mercoledì 24 luglio, Donna Francisca scopre il piano di Soledad e la ragazza disperata ingerisce del veleno

il-segreto-pepa
Il Segreto

Nella soap Il segreto Soledad (Alejandra Onieva) si è rivolta a Pepa (Megan Montaner) per ottenere un grande favore. Soledad vorrebbe laiuto di Pepa per riuscire a scappare dalla sua casa in quanto non riesce più a sopportare sia lodio nei confronti della madre donna Francisca (Maria Bouzas) e sia il dolore che prova nel sapere in fin di vita il proprio amato Juan (Jonas Berami). Pepa sarebbe felice di poterla aiutare ma non sa come fare. Tuttavia, Soledad ha già pensato a un piano molto valido e al tempo stesso molto rischioso soprattutto per la sua salute. Infatti, lei vorrebbe ammalarsi in maniera tale da costringere il dottore e sua madre nel farla ricoverare durgenza allospedale cittadino dal quale poi scapperà. Pepa le fa però presente come molto difficilmente sia sua madre che il dottor Alberto, non si renderanno conto che si tratti soltanto di una finzione. Dal canto suo, Soledad fa presente come proprio in questo aspetto il suo piano è più che valido ed ossia lei non fingerà, in quanto assumerà quei funghi velenosi che rendono uno stato di morte apparente. Pepa sentendo queste parole, si mostra piuttosto preoccupata soprattutto perché non si conosce bene quale sia leffetto reale dei funghi che potrebbe variare da persona a persona. Dunque, Pepa si rifiuta di aiutarla. Nel frattempo Donna Francisca sta per pagare Mercedes per servigi da lei resi e in particolare perché tiene sotto controllo Soledad. Intanto, in paese cè grande difficoltà per gli eccessivi costi fissati per alcuni alimenti di primaria necessità nel negozio di Pedro (Enric Benavent). Si vocifera che vi sia qualche speculatore che fa sparire le riserve di farina e tanto altro, ma la realtà è molto differente visto che sono proprio Pedro e sua moglie a rivestire il ruolo di speculatori, giacché acquistano a prezzi molto più bassi per poi rivendere a prezzi esorbitanti costringendo la gente del posto a soffrire la fame. Intanto, donna Francisca riceve Mauricio nel proprio studio ed è costretta ad appurare che da quando ha cacciato via Juan e la sua famiglia le cose alla tenuta vanno meno bene che in passato. Infatti, occorrono più braccianti per coprire lo stesso lavoro che loro facevano da soli e le nuove cameriere e cuoche non sono brave nel loro lavoro. Intanto, per Emilia (Sandra Cervera) e Sebastian arriva una bellissima notizia per mezzo della quale possono rimpinguare le casse: i due fratelli riescono a trovare un accordo con il capocantiere della ditta che sta costruendo la nuova strada imperiale, per mezzo del quale ogni giorno dovranno servire 35 pasti ai suoi lavoratori. Questo significa che presto guadagneranno i soldi necessari per costruire la locanda, per la felicità di Raimundo (Ramon Ibarra). Tuttavia, un primo intoppo lo hanno quando si recano da Pedro che nonostante la grande mole di alimenti che Sebastian ed Emilia devono comprare, propone dei costi talmente ingenti da rendere molto più conveniente affittare un carro e andare a comprare il tutto in un paese vicino. Tornati a casa, raggianti fanno presente al loro padre il grandissimo risparmio che sono riusciti a conseguire optando per questa soluzione. Raimundo non nasconde il proprio disprezzo nei riguardo di Pedro che approfitta del fatto di essere lunico negozio di alimenti presente a Puente Viejo. Intanto, Tristan (Alex Gadea) ha deciso di andare fino in fondo alla storia che ha raccontato Pepa sul fatto che Martin non sia suo figlio, facendo venire il dottore che ha tenuta in cura Angustias (Sarah Ballesteros). Il dottore conferma quanto gli aveva detto Pepa che Angustias  non ha mai partorito in vita sua. Angustias vedendo il dottore allinterno della propria casa e temendo che vogliano nuovamente farla rinchiudere nel manicomio, prende Martin e si dirige verso un vertiginoso burrone nel quale vorrebbe togliersi la vita insieme al piccolo.

Pepa dopo aver visto che Soledad voglia comunque andare avanti nel suo intento, decide di aiutarla preparando per lei un intruglio che dovrà prendere nelle dosi giuste che le indica. Poi va da Tristan forte del fatto di aver trovato il documento di Don Julian. Documento che non serve più visto che Tristan ha chiesto direttamente al medico sulla situazione. Tristan non sa cosa fare e soprattutto insieme a Pepa, incominciano a temere il peggio quando leggono una lettera lasciata dalla stessa Angustias. 

Trama puntata 24 luglio 2013 – Pepa e Tristan raggiungono Angustias al burrone, dove è andata con Martin, e la convincono a non fare sciocchezze. Nel frattempo, in paese le persone fanno fatica ad andare avanti perché i prezzi degli alimenti primari sono troppo alti. Don Anselmo e Raimundo (a cui gli affari vanno bene) si domandano a chi possa giovare questa situazione e Don Anselmo trova la risposta: ai Mirañar. Va da Hipolito a chiedere se Pedro c’entra qualcosa con tutta la faccenda. Alberto riceve una lettera in cui c’è qualche informazione che riguarda Pepa, ma quando lui le chiede di leggerla, lei ammette di non saperlo fare. Soledad finge di essere malata, ma Mercedes si insospettisce e informa Francisca, la quale scopre la macchinazione e all’ultimo secondo ferma il trasferimento della figlia all’ospedale in città. A questo punto, Soledad ingerisce un liquido, probabilmente del veleno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori