Chi l’ha visto puntata 15 ottobre 2014. Guerrina Piscaglia: i dubbi sul marito e Padre Graziano

- La Redazione

Questa sera su Rai 3 va in onda una nuova puntata di Chi lha visto?. Le anticipazioni dicono che il programma di Federica Sciarelli si occuperà del caso di Roberta Ragusa

chilhavisto_sciarelliR439
Chi l'ha visto?, conduce Federica Sciarelli

Nella puntata di mercoledì 15 ottobre 2014 della trasmissione Chi lha visto? condotta su Rai Tre da Federica Sciarelli, si approfondiscono sparizioni e decessi, casi ancora insoluti. Si parte dalla storia della morte della piccola Fortuna soprannominata Chicca che è morta nel centro di Caivano (Napoli) dopo un volo dal quinto piano di un palazzo. Lautopsia conferma che non si è trattato di un incidente in quanto sono emersi segni evidenti di una violenza subita dalla bambina prima che venisse gettata nel vuoto. Le forze dellordine stanno dando la caccia a quello che è un vero e proprio mostro e che probabilmente potrebbe essere il responsabile della morte anche di unaltra bambina, avvenuta con la stessa dinamica sempre nello stesso stabile. Viene dato spazio al parroco che conosceva la piccola Fortuna, don Patricello che sottolinea come sia necessario che quanti sappiano qualcosa sulla vicenda offrano il proprio contributo affinché lassassino possa essere fermato e assicurato alla giustizia. Don Patriciello aggiunge come ci sia tanto timore da parte delle mamme e allo stesso tempo si dice certo che ci sia tanta omertà sulla vicenda. Infine, il prelato rimarca come fosse molto inverosimile pensare che nello stesso palazzo a distanza di un anno potessero essere morte due bambine con la medesima dinamica e che il tutto fosse riconducibile ad una drammatica casualità. Si passa parlare della scomparsa di Roberta Ragusa per le quali la novità sono rappresentate da delle lettere che la donna ha scritto al marito Antonio Logli circa sei anni prima della propria scomparsa per manifestare tutto il proprio malessere per una situazione coniugale. Nelle lettere Roberta Ragusa cercava di smuovere lanimo del marito al fine di ottenere maggiori attenzioni e considerazioni. Inoltre, lo rimproverava per il fatto che si dimenticasse puntualmente delle loro date importanti come lanniversario di matrimonio oppure dei compleanni. Insomma, sembrerebbe che già intorno al 2006, Logli avesse incominciato a frequentare la propria amante che ora è diventata la propria compagna. Ci sono novità per quanto riguarda la scomparsa di Guerrina Piscaglia avvenuta lo scorso primo maggio, Tra i sospettati ci sono il marito della donna, Mirco ed il parroco della piccola comunità ossia Padre Graziano. Da quanto si apprende dalle indagini, facendo leve sulle analisi tecniche effettuate sulla rete telefonica dei tre cellulari delle tre persone protagoniste della vicenda, gli inquirenti sono praticamente certi che il cellulare della donna alle ore 17,00 del primo maggio 2014 si trovasse nella macchina dove cerano a bordo Padre Graziano e Mirco. Gli inquirenti si stanno vagliando diversi opzioni tra cui quella seconda la quale Guerrina Piscaglia potesse essere incinta. Si parla anche del caso della scomparsa di Elena Ceste con le dichiarazioni di Fiorenza ossia la donna che gli impartiva le lezioni per imparare a lavorare alluncinetto. Fiorenza parla di una sorta di sfogo che circa un anno fa, Elena Ceste ha fatto con lei. In pratica la Ceste le avrebbe parlato di un amico che lavrebbe messa sulla bocca di tutti palesando per mezzo del social network Facebook delle illazioni sul proprio conto che non corrispondevano alla realtà dei fatti. Si passa a parlare della vicenda della morte di Lavinia uccisa, a quanto sembra, da Andrea Pizzocolo. Il caso sta per entrare nella sua fase clou ossia linizio del processo nel quale per lappunto Pizzocolo è imputato con laccusa di omicidio volontario. Nel suddetto processo pare che verranno mostrate le immagini nelle quali si vede Andrea Pizzocolo mentre compie lomicidio della donna. Secondo una ricostruzione non ancora ufficiale pare che il video sia stato girato dallo stesso assassino. Novità anche per quanto concerne la morte della ragazza italiana Martina Rossi, precipitata dal quarto piano di un hotel a Palma de Maiorca. Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, pare che la donna si trovasse insieme a quattro ragazzi tutti originari della provincia di Arezzo e che probabilmente due di loro, i cui nomi dovrebbero essere Luca ed Alessandri, avrebbero tentato di abusare sessualmente di lei costringendola così ad un gesto estremo. Si sapranno maggiori informazioni in merito nel corso delle prossime settimane.

Tra pochi minuti torna Chi l’ha visto con una nuova puntata. Oltre ai casi più noti come Roberta Ragusa e Guerrina Piscaglia si tratterà anche della piccolaFortuna Loffredo, di sei anni, morta il 24 giugno a Caivano. Restano i dubbi sulla natura accidentale della caduta specialmente insiste su questo la madre convinta che dietro ci sia la mano criminale di qualcuno. Intanto l’autopsia, come anticipato da “Il Mattino”, ha decretato che la piccola è stata vittima di violenze. I misteri aumentano, non ci resta che attendere la puntata di oggi per sentire gli sviluppi e le ricostruzioni.

Stasera su Rai 3 va in onda lappuntamento settimanale con Chi lha visto?, visibile anche in diretta streaming. Questa sera il programma di attualità condotto da Federica Sciarelli si occuperà del caso di Roberta Ragusa. Clicca qui per seguire la diretta streaming di Chi lha visto? su Rai.tv

Non manca molto alla messa in onda di Chi lha visto?, il programma che si occupa di rintracciare persone scomparse e approfondisce, facendo luce, molti casi di cronaca. Stasera, su Rai 3, con Federica Sciarelli, si tornerà a parlare del caso di Roberta Ragusa, dopo che è emersa la trascrizione di una conversazione avvenuta tra Antonio Logli e Sara Calzolaio, durante la quale lui convince unanziana signora, parente dellamante, a non rilasciare interviste. Ci sarà anche unintervista esclusiva al marito di Guerrina Piscaglia, la signora scomparsa nellAretino, un caso che nel programma della Sciarelli è sempre guardato con molta attenzione.

La prima serata del mercoledì di Rai Tre è sinonimo di Chi lha visto?, il programma di cronaca nera condotto da Federica Sciarelli che tenta di fare luce sui casi di omicidio e di sparizione ancora insoluti. Il primo cold case che verrà affrontato è quello relativo a Roberta Ragusa, la donna e madre di Gello di San Giuliano Terme (in provincia di Pisa) sparita nel nulla la notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. Al momento nel mirino degli inquirenti rimane il sole Antonio Logli, marito di Roberta; secondo quando emerge dagli atti dellinchiesta, luomo avrebbe impedito a una zia della moglie di parlare con i giornalisti della trasmissione, che da mesi e mese segue la vicenda. In più, sembra che Logli abbia cercato in tutti i modi di ostacolare le indagini, oltre ad aver messo la foto della sua amante nel portafoglio giusto pochi giorni dopo la scomparsa della moglie. Poi, ecco che la serata virerà su Guerrina Piscaglia, donna scomparsa il primo maggio a CaRaffaello (Arezzo): al momento lunico indagato è padre Gratien. Relativamente a questo caso, vedremo lintervista esclusiva realizzata al marito di Guerrina, Mirco. Lappuntamento è sulla terza rete pubblica alle 21.05.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori