AFFARI TUOI/ Anticipazioni puntata 16 ottobre: chi sfiderà la dottoressa questa sera? La filastrocca…

- La Redazione

La fascia dell’access prime time è dominata dall’appuntamento con Affari Tuoi: il gioco dei pacchi condotto da Flavio Insinna torna in onda questa sera su Rai Uno a partire dalle 20.40

affari-tuoi-insinna-R439
Flavio Insinna conduce Affari Tuoi

A grande richiesta Affari Tuoi diffonde il testo dellantica filastrocca sugli animali che ha recitato il concorrente del Friuli Venezia Giulia. Un momento di spensieratezza e di allegria che per molti è un ricordo dellinfanzia, come fa notare una appassionata fan su Facebook. Il post su Facebook ha raccolto in pochissimo tempo centinaia di like, perchè la big family di Flavio Insinna a queste chicche davvero non riesce a resistere. Tanti i commenti, di livello, e una bella discussione sul valore dei dialetti a impreziosire il tutto. La tv di qualità (e svago) è anche questa. Il testo della filastrocca recita così Ezzi pezzi pez ti si mali sez aja mala prepelìza ezzi pezzi pez. E voi siete in grado di recitarla?

La fascia dell’access prime time è dominata dall’appuntamento con Affari Tuoi: il gioco dei pacchi condotto da Flavio Insinna torna in onda questa sera su Rai Uno a partire dalle 20.40. Ma in attesa di scoprire chi sarà il concorrente che sfiderà la Fortuna e la Dottoressa, facciamo un passo indietro andando a ripercorrere insieme la puntata di ieri. A giocare è il concorrente proveniente dalla regione Sicilia, si chiama Nicola Peri, sposato con Elena che proprio oggi compie gli anni, è nato nella città di Termini Imerese ma vive a Cerda e il destino ha voluto consegnare nelle sue mani il pacco numero 8. Come consuetudini le prime tre chiamate sono tese a intercettare i fratelli Pachitos che darebbero il diritto di vincere 5 mila euro cosa che nel caso di Nicola non accade in quanto prima si imbatte nel pacco numero 18 del concorrente proveniente dalla regione Veneto nel quale vengono trovati i 100 mila euro. Va molto meglio con il pacco 1 del Molise che nascondeva 5 mila euro e il pacco numero 4 del concorrente del Trentino Alto Adige che tra le mani aveva un premio del valore di 10 mila euro. Nicola chiama il quarto pacco della serata che è il numero 6 del concorrente del Lazio alla sua seconda serata e che svela un blu ossia 100 euro. La quinta chiamata nasconde un altro passo falso ossia il premio da 50 mila euro nel pacco numero 9 della Sardegna. La prima fase della gara si chiude con il pacco numero 13 della concorrente della Valle DAosta con soli 20 centesimi di euro. Entra nel vivo della gara anche la dottoressa che fa raccontare a Nicola alcune cose della propria vita ossia il fatto di essere un grande appassionato di biliardo, come abbia conosciuto la propria attuale moglie ed aneddoti vari sulla propria giornata tipo che si conclude puntualmente con una partita di biliardo fino a tarda notte e la moglie che lo telefona per farlo rientrare. La dottoressa propone il cambio del pacco ma il concorrente rifiuta lopzione. Si torna ad aprire tre pacchi per una tripletta che si dimostrerà essere straordinariamente appagante in quanto apre il pacco cinque della Puglia dove ci sono solo 5 euro, il pacco 10 della Basilicata con all9interno il carburatore e quindi il pacco numero due della Liguria nel quale cera il biliardo. A questo punto arriva al seconda telefonata della dottoressa che offre 35 mila euro che il concorrente non vuole accettare. Si riprende la gara con Nicola che questa volta trova i Pachitos nel pacco dellAbbruzzo che è il numero 14 per poi virare sul pacco numero 7 del simpatico concorrente della Lombardia che invece aveva 30 mila euro ed infine Nicola trova la Matta nel pacco 17 della Toscana. Nicola decide allora di andare dalla concorrente del Piemonte che tira unopzione molto gradita in quanto si tratta dellopportunità di aprire un pacco blu con la dottoressa che svela il pacco 16 della Campania che aveva in dote un solo euro. Lofferta sale e arriva a 45 mila euro ma Nicola tiene dure e rifiuta. Nuovi tre pacchi ma la partenza non è delle migliori in quanto si imbatte nei 250 mila euro del pacco 19 delle Marche mentre va meglio con il Pistone che cera nel pacco 11 del Piemonte. Si chiude abbastanza bene con il 12 dellEmilia Romagna e di suoi 20 mila euro. La dottoressa ritocca ancora una volta verso laltro lofferta portandola a 65 mila euro e Nicola accetta. Una decisione non eccezionale visto che proprio il suo pacco 8 aveva i 500 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori