QUARTO GRADO/ Anticipazioni e news: il mistero sulla morte di Elena Ceste fa bene agli ascolti. Puntata 31 ottobre 2014

- La Redazione

Questa sera, venerdì 31 ottobre, alle ore 21.15 su Rete 4 va in onda un nuova appuntamento con Quarto Grado dedicato ai gialli di Elena Ceste e Federica Mangiapelo

quarto-grado-nuzzi-viero
Quarto Grado

In questi giorni non si parla d’altro. Il caso di Elena Ceste, della sua morte e del ritrovamento del suo corpo sono ormai pane quotidiano per la tv italiana e non poteva non occuparsene anche Quarto Grado ieri sera. Il corpo della donna ritrovata morta in un piccolo rio a poco più di un chilometro da casa può raccontarci qualcosa sulla sua misteriosa morte? Tutti noi lo speriamo e anche il pubblico del programma condotto da Gianluigi Nuzzo ieri non ha potuto fare a meno che seguire la puntata che ha raccolto 1.714.000 spettatori per un totale dell”8.53% di share.

Sta per iniziare la nuova puntata di Quarto Grado, il programma di approfondimento condotto come sempre su Rete 4 da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Dopo aver anticipato alcuni degli argomenti che verranno trattati nellappuntamento in onda questa sera a partire dalle 21.15, tra cui la morte di Federica Mangiapelo e il ritrovamento del corpo in avanzato stato di decomposizione di Elena Ceste nelle campagne astigiane, proprio il conduttore è tornato a farsi sentire su Facebook per un’ultima riflessione prima dellinizio della puntata: “Ultimi preparativi scrive sul social Gianluigi Nuzzi – e prima si combatte sempre un po’ con la tristezza nell’affrontare queste storie che possono accadere a tutti”. Tanti i “mi piace” che il post ha raccolto, oltre a numerosi commenti di fan e utenti che si dicono daccordo con quanto scritto dal conduttore.

Questa sera a Quarto Gradi verrà dato ampio spazio al caso di Elena Ceste. Ovviamente si parlerà della posizione del marito, Michele Buoninconti, che ha sempre sostenuto che Elena fosse perseguitata. Ma attualmente l’uomo è lunico indagato per la morte della moglie. un innocente padre di famiglia o nasconde una terribile verità? Tra gli elementi della vicenda di cui si parlerà in studio, anche il messaggio ricevuto a metà giugno da Mario Gozzelino, medico di famiglia di Elena Ceste: Ho visto Elena quella mattina alle 8,30 con un uomo che l’ha trascinata per i capelli sino dentro la chiesa”. Chi ha inviato questo sms? Di sicuro è stato inviato da una cabina telefonica di Angri (Salerno), paese d’origine di Michele Buoninconti.

Oggi, 31 ottobre 2014, sono esattamente due anni dalla morte di Federica Mangiapelo, la ragazza trovata senza vita sulla riva del lago di Bracciano. Nella puntata di questa sera di Quarto Grado torna a parlare di questo caso ancora irrisolto. Federica aveva 16 anni quando è morta affogata, fra le 2 e le 4 di notte del 1 novembre 2012, in 30 centimetri. Marco Di Muro, il fidanzato della giovane, è indagato per omicidio volontario. Da due anni il ragazzo sostiene di aver lasciato Federica in strada, dopo un litigio. Stanotte ci sarà una fiaccolata che arriverà fino al cimitero di Anguillara, mentre domani alle ore 18:00 si svolgerà una messa in ricordo di Federica presso la chiesa Regina Pacis, dove due anni fa si celebrarono i funerali della ragazza. In questo momento, non interessa a noi parlare delle indagini, oggi ci vogliamo concentrare solamente nel ricordo della figlia. ora il tempo della pietà e della solidarietà alla famiglia. Delle indagini si riprenderà a parlare da lunedì, ha detto Luigi Mangiapelo, papà di Federica, all’Osservatore Laziale

Questa sera, venerdì 31 ottobre, alle ore 21.15 su Rete 4 va in onda un nuova appuntamento con Quarto Grado, il settimanale a cura di Siria Magri condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Al centro della puntata il caso di Elena Ceste e le tante ipotesi aperte sulla sua morte: lavviso di garanzia al marito Michele Buoninconti, i nuovi sopralluoghi sul luogo dove è stato ritrovato il corpo, l’attesa per i risultati dellautopsia. Si torna a parlare anche della morte di Federica Mangiapelo, affogata due anni fa in pochi centimetri dacqua nel Lago di Bracciano. Si cercherà di capire la posizione dellex fidanzato della giovane Marco Di Muro, unico indagato per il delitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori