NICCOLO FABI/ Chi è il cantante ospite della puntata di X Factor 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata di X Factor (giovedì alle 21.10 su Sky Uno) tra gli ospiti che animeranno la puntata ci sarà anche il cantautore Niccolò Fabi. Conosciamolo meglio.

fabi_R439
(InfoPhoto)

Nellapuntata di X Factor 2014 in onda stasera, tra gli ospiti che animeranno la puntata ci sarà anche il cantautore Niccolò Fabi. Nato a Roma il 16 maggio 1968, fin dai primissimi anni della propria vita mostra la sua passione per musica anche per via del padre Claudio, che è stato uno dei maggiori produttori discografici italiani durante gli anni Settanta. Niccolò, prima di dedicarsi completamente alla musica, intreaprende un percorso di formazione scolastica che culmina con il conseguimento della laurea con il massimo dei voti in filologia romanza. Nei primi anni della propria avventura musicale, incomincia come batterista di un gruppo locale per poi intraprendere la strada del solista esibendosi in diversi locali di  Roma e provincia. Durante questa fase Niccolò Fabi ha così la possibilità non solo di far conoscere il proprio talento in un bacino dutenza comunque già piuttosto importante ma anche di entrare in contatto con tanti altri giovani e talentuosi artisti che in futuro faranno parlare di sé come ad esempio nel caso di Max Gazzè e Daniele Silvestri che tra le altre cose ritroverà in questa puntata di X Factor in quanto anche i due figurano tra gli ospiti, vista la loro collaborazione in un progetto. Nella metà degli anni Ottanta Niccolò Fabi vive anche una esperienza come assistente al palco durante il tour di Alberto Fortis.

Nel 1996 dopo anni di gavetta molto proficui, Niccolò Fabi esordisce con il proprio primo singolo intitolato Dica con il quale riesce immediatamente ad imporsi allattenzione del grande pubblico anche per via della sua partecipazione al Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il pezzo Capelli. Brano che consentirà a Niccolò Fabi di ottenere il premio della critica. Nel 1997 è la volta del primo album del cantautore romano intitolato Il giardiniere. Nello stesso anno fa il proprio ritorno a Sanremo ma nella categoria big con il pezzo Lasciarsi un giorno a Roma. Dopo lavventura sanremese per Fabi è tempo di proporre ai propri fan il secondo lavoro della propria carriera, pubblicando lalbum intitolato Niccolò Fabi e nel quale vi era contenuto un pezzo nato dalla collaborazione con Max Gazzè ed intitolato Vento destate. Una canzone di grandissimo impatto nei confronti del pubblico italiano tantè che consente allartista di vincere il premio consegnato nella trasmissione musicale Un disco per lestate. Seguiranno un paio di anni di silenzio rotti nel 2000 da un nuovo album intitolato Sereno ad Ovest con il quale Fabi riesce a conseguire un discreto successo non solo in Italia ma anche allestero come del resto conferma il fatto che molti dei pezzi presenti nellalbum siano state tradotte in spagnolo e destinate al mercato soprattutto sudamericano. Non cè dubbio che il pezzo che ha ottenuto il maggior riscontro di questo album sia stato Se fossi Marco. Passano altri tre anni e Niccolò Fabi è ancora protagonista con un nuovo album intitolato La cura del tempo, nel quale è presente anche un pezzo nel quale duetta con Fiorella Mannoia.

Nel 2005 collabora in un pezzo di Edoardo Bennato che verrà inserito nell’album di quest’ultimo, mentre nell’anno successivo pubblica l’album Novo Mesto. Durante questa stagione artistica prende parte al Festival di Sanremo nelle vesti di collaboratore degli Zero Assoluto per la serata dedicata ai duetti, e al FestivalBar. Nel 2009 è stato pubblicato un nuovo album intitolato Solo un uomo. Nell’anno successivo viene colpito da un gravissimo lutto in famiglia: la piccola figlia Olivia, di poco meno di due anni, si spegne per via di una forma fulminante di meningite. Questo episodio farà in modo che Niccolò Fabi si prodighi ancora maggiormente nell’impegno sociale, prevedendo un evento per la raccolta fondi. Nel 2011 lavora nelle vesti di autore, scrivendo il pezzo Nel primo sguardo, poi affidato alla grande Laura Pausini. Nel 2012 esce il suo settimo album intitolato Eccomentre è di quest’anno il suo ultimissimo lavoro intitolato Il padrone della festa, nella quale c’è una collaborazione proprio con Max Gazzè e Daniele Silvestri, con il trio che come detto si ricomporrà proprio in occasione della prossima puntata di X Factor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori