Replica Chi l’ha visto? / Riassunto puntata 10 dicembre: l’omicidio di Loris Stival e la morte di Gilberta Palleschi. Come vederla in streaming video

- La Redazione

Nella puntata di mercoledì 10 dicembre 2014 di Chi lha visto?, condotto da Federica Sciarelli, si è parlato a lungo del caso dellomicidio del piccolo Loris Stival

chilhavisto_sciarelliR439
Chi l'ha visto?, conduce Federica Sciarelli

Nella puntata di mercoledì 10 dicembre 2014 della trasmissione di approfondimento di Rai Tre, Chi lha visto?, condotta da Federica Sciarelli, si incomincia mettendo sotto la lente di ingrandimento il caso dellomicidio del piccolo Loris Stival. Viene mandato in onda un servizio nel quale linviato della trasmissione, in mattina ritrova nei pressi del vecchio Mulino, ossia nelle vicinanze del luogo dove è stato ritrovato dal cacciatore Orazio il corpo del piccolo Loris, una fascetta da elettricista di colore bianco, identica a quella che secondo la ricostruzione degli inquirenti sarebbe stata usata per uccidere il bambino. Linviato ha subito provveduto a mettere a conoscenza della cosa i carabinieri che una volta arrivati sul luogo, mentre stavano recuperando il suddetto oggetto, si sono resi conto di come fosse presenta unaltra fascetta stavolta di colore nero. Entrambe le fascette sono state portate via per essere analizzate. Nel frattempo lattenzione viene posta su Veronica, la madre di Loris, che dalla giornata di martedì 9 dicembre è finita nel carcere di Catania dopo essere stata sentita dagli inquirenti per oltre sei ore. La donna è stata iscritta nel registro degli indagati per via del fatto che la sua ricostruzione dei fatti sia palesemente in contrasto da quanto emerso dalle immagini delle telecamere presenti lungo il percorso che dalla casa della famiglia Stival, porta alla scuola frequentata dal piccolo Loris. Insomma, ci sono molti sospetti che hanno portato gli inquirenti a pensare che la donna si sia macchiata di questo terribile delitto da sola ed in maniera piuttosto cinica. Nel frattempo nel corso del programma viene fatta sentire unintervista effettuata alla mamma di Veronica che getta ulteriori ombre sul comportamento della figlia che ormai da diverso tempo non frequentava più. Secondo quanto detto dalla donna, Veronica sia una persona molto instabile, lesionista, violenta ed instabile. La stessa donna, dando quasi per certo che sia stata Veronica ad uccidere Loris, cerca di giustificarla sottolineando come non sia giusto condannarla a prescindere in quanto da giovane ragazza ha dovuto subire diversi trauma portandola a tentare in due occasioni il suicidio soprattutto quando ha saputo che quello che credeva essere suo padre in realtà non lo era. La mamma ci tiene a sottolineare come lei le voglia ancora molto bene a differenza di Veronica, la quale proverebbe delloddio nei suoi confronti tantè che da quando è entrata nella famiglia del marito Davide, ha praticamente chiuso ogni rapporto con lei. 

Si passa a parlare del mistero di Gilberta Palelschi per il quale nel corso della giornata, si è arrivato alla soluzione del caso scoprendo una terribile verità per la famiglia della donna. Infatti, nel primo pomeriggio è stato ritrovato il corpo senza vita della donna e dopo qualche ora è anche stato intercettato il responsabile dellaccaduto che ha confessato il delitto durante linterrogatorio da parte degli inquirenti. Luomo si chiama Antonio, non conosceva Gilberta che ha incontrato per puro caso mentre stava girovagando con la propria auto per le strade dove solitamente la donna andava a fare jogging. Luomo avrebbe tentato di violentarla e in quei momenti di grande trasporto, messo dinanzi alle resistenze della stessa, lha ucciso. Lo stesso Antonio sarebbe il responsabile del ritrovamento di alcuni oggetti della stessa Gilberta come il telefonino e lorologio. Naturalmente la famiglia di Gilberta e in particolare la madre della professoressa di 57 anni è praticamente distrutta dal dolore per questa terribile notizia. A quanto pare, luomo dopo averla uccisa con estrema violenza, ha caricato il corpo di Gilberta mettendolo nel bagagliaio della propria auto e quindi è andato via per poi disfarsene in un secondo momento nel luogo in cui poi è stato trovato. Nel corso della puntata si fa presente come ci sia la possibilità che luomo possa avere dei problemi di natura psicologica il che porterebbe alla richiesta della difesa della semi infermità mentale. 

L’ultimo caso della puntata è quello relativo alla scomparsa di Denise Pipitone, per il quale sembrano aprirsi nuove possibilità di soluzione del caso nonostante siano passati tantissimi anni. In particolare ci sarebbero delle intercettazioni ambientali tra le due sorelle Alice e Jessica Pulizzi, nelle quali la sorella maggiore fa presente all’altra mentre stanno guardando un pomeriggio la televisione, che la loro madre, Anna Corona, sia la responsabile della scomparsa di Denise Pipitone. Per il momento i legali delle donne chiamate in ballo, smentiscono questa illazione. Infine, nel finale ci sono nuovi aggiornamenti relativi al caso di Loris, con delle analisi effettuate sul corpo del bambino e dalle quali sia stato accertato che ci siano dei graffi sul collo del bambini compatibili con il paio di forbici che sono stati presi dalla casa di Veronica. Secondo l’accusa questo potrebbe indurre a pensare come Veronica durante il soffocamento abbia tentato di tagliare le fascette oppure che il taglio di quest’ultime sia avvenuto una volta che Loris avesse già esalato il proprio ultimo respiro.

Per rivedere la puntata del 10 dicembre di “Chi l’ha visto?” è sufficiente andare sul sito della Rai nella sezione Replay o sul sito ufficiale del programma: clicca qui per la puntata 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori