Il Segreto / Anticipazioni puntate dal 9 al 13 dicembre 2014 e video replica: Donna Francisca finalmente libera?

- La Redazione

Anticipazioni de Il Segreto. Puntate dal 9 al 13 dicembre. Hippolito è follemente innamorato di Quintina. Maria non vuole più sentir parlare di Lazaro. Sebastian ucciso dalla Guardia Civile

il-segreto-maria
Il Segreto

Nella puntata di ieri sera, domenica 7 dicembre Emilia ha racconta ad Alfonso il vero motivo per cui Maria è cresciuta nella villa: quando era piccola l’avevano affidata per un po’ di tempo a una donna chiamata Faustina. La donna aveva un fratello che ha violentato Maria e ha cercato di uccidere Emilia. Lei è riuscita a salvarsi solo grazie all’aiuto di Donna Francisca e insieme hanno ucciso il criminale, ne hanno seppellito il corpo decidendo che non avrebbero mai parlato dell’accaduto con nessuno. Il capitan Herrero ha informa Gonzalo e Tristan delle ultime novità su Lazaro: qualcuno gli ha sparato prima che potessero arrestarlo e interrogarlo, e versa in condizioni critiche. Hipolito ha deciso di confessare ai genitori di voler sposare Quintina, ma Pedro e Dolores – per motivi diversi – si oppongono al matrimonio. Dopo la pausa di oggi, lunedì 8 dicembre, Il Segreto tornerà regolarmente in onda domani. Stando alle anticipazioni, tutto sarebbe pronto per il pagamento del riscatto ad Ayala ma qualcosa va storto. Intanto Tristan avvisa Olmo di stare lontano da Soledad e Luis, altrimenti lo butterà fuori dalla villa. Soledad e Luis si baciano davanti allo stesso Olmo per provocare la sua reazione che arriva tempestiva, ma che non può andare oltre le minacce, perchè due domestiche sono lì su ordine di Soledad in veste di testimoni oculari. Per rivedere la puntata del 7 dicembre cliccate qui.

Dopo la pausa di lunedì per la festa dell’Immacolata, Il Segreto tornerà martedì 9 dicembre per una nuova settimana di colpi di scena e grandi emozioni. Stando alle anticipazioni tutto e’ pronto per il pagamento del riscatto ad Ayala: Raimundo dovra’ ritirare il denaro che gli avvocati di Francisca porteranno, tornare in paese, e rimanere a Puente Viejo mentre un militare in borghese prenderà il suo posto. Dopo alcune ore di ritardo, Tristan, Pedro e Don Anselmo si rendono conto che Raimundo li ha ingannati ed e’ andato a consegnare il denaro da solo. Francisca informa Ayala che la sua “società'” con Sebastian non gli portera’ altro che problemi e sfortuna, ma l’uomo non crede alle sue parole. Tristan avvisa Olmo di stare lontano da Soledad e Luis, altrimenti lo butterà fuori dalla villa. Più tardi Soledad e Luis si baciano davanti allo stesso Olmo per provocare la sua reazione che arriva tempestiva, ma che non può andare oltre le minacce, perchè due domestiche sono lì su ordine di Soledad in veste di testimoni oculari. A quanto pare Quintina e’ solo d’intralcio per gli affari di Rogelio e propone di venderla ai Miranar. Tra Fernando e Gonzalo non corre buon sangue. In paese si discute sulla sepoltura di Lazaro. Tristan, Gonzalo e Don Anselmo vogliono che abbia sacra sepoltura a Puente Viejo, ma non tutti sono d’accordo. Alla fine si giunge ad un accordo e decidono di seppelirlo nel suo paese natale. Raimundo, ad insaputa degli altri, si e’ presentato da Ayala con i soldi del riscatto. Li’ scopre che Sebastian lo ha tradito. Alfonso lo ha seguito di nascosto e ha avvisato la Guardia Civile. Candela e’ preoccupata per Pia, in quanto sembra essere tormentata da incubi che alterano il suo umore. Stanca delle continue discussioni e di ricordare gli attimi di violenza vissuti, Maria chiede a Fernando e Gonzalo di dimenticare tutto l’accaduto e di non nominare mai piu’ Lazaro. Hipolito è follemente innamorato di Quintina, e anche se i suoi genitori sono contrari, lui è più che mai intenzionato a sposarla.Sebastian viene ucciso dalla Guardia Civile mentre minaccia Raimundo con una pistola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori