IL MOMENTO DI UCCIDERE/ Il film con Sandra Bullock e Matthew McConaughey tratto dal romanzo di John Grisham

- La Redazione

Viene trasmesso questa sera su Rete 4 “Il momento di uccidere” (A Time to Kill), film del 1996 diretto da Joel Schumacher con protagonisti Sandra Bullock e Matthew McConaughey

bullock_r439
Sandra Bullock

Viene trasmesso questa sera su Rete 4 “Il momento di uccidere” (A Time to Kill), film del 1996 diretto da Joel Schumacher con protagonisti Sandra Bullock, Matthew McConaughey, Samuel L. Jackson e Kevin Spacey, tratto dall’omonimo romanzo di John Grisham. Carl Lee, intrerpretato da Samuel L. Jackson, decide di farsi giustizia da solo uccidendo senza troppi pensieri due uomini bianchi che hanno violentato sua figlia. L’uomo viene condannato alla pena di morte e difeso dal suo avvocato Jack, interpretato da Matthew McConaughey, il quale farà di tutto per evitare che Carl venga ucciso per aver difeso sua figlia. tante le tematiche affrontate nel corso della pellicola, a cominciare dalla giustizia: vi è infatti la giustizia personale, quella effettuata dal protagonista che, per evitare che sua figlia o altre giovani ragazze possano esser vittime di stupratori, decide di ucciderli. Allo stesso tempo vi è però la giustizia processuale, attraverso la quale si cerca di punire un uomo che ha commesso degli omicidi. I temi e l’intensità del film hanno permesso di ottenere un grande successo: i recensori lo hanno inserito tra i migliori film degli anni Novanta e ancora ad oggi comunque la pellicola risulta essere di estrema attualità. Malgrado abbia ottenuto grandi successi al botteghino e dalle recensioni, lo stesso non ha ottenuto molti premi, anche se fortunatamente non è stato oggetto dei tanto temuti Razzie Award, ovvero quei particolari premi che vengono assegnati solo ed esclusivamente ai film ritenuti veramente di bassa qualità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori