Il Segreto / Anticipazioni puntata 14 e 15 Aprile 2014: Soledad ha dubbi su Olmo. Perchè le mente? Pepa riuscirà a difendersi dalle accuse?

- La Redazione

Le anticipazioni de Il Segreto in onda lunedì 14 aprile. Brutto momento per Pepa che si troverà sotto accusa per lamorte di Agueda. Oltre a donna Francisca anche Olmo sarà contro di lei

il-segreto-pepa
Il Segreto

Anche Al Jaral la tensione è alle stelle soprattutto quando alla porta bussa l’investigatore Zamalloa. L’uomo è li per una serie di indagini e comincia proprio dalla stanza della defunta Agueda chiedendo ai suoi figli se hanno toccato qualcosa. Olmo dice subito di no mentre Pepa chiarisce di averlo fatto in quei giorni del funerale in cui il frarello era latitante. Zamalloa interroga I due iniziando da Pepa che gli racconta gli ultimi istanti di vita della madre, del suo arrivo nella sua stanza e di essersi affacciata alla finestra. L’investigatore interrompe l’interrogatorio e Pepa gli chiede di rimanere alla tenuta anche per la notte per chiudere presto le sue indagini. In seguito, quest’ultimo interroga anche Olmo che racconta della lite con la madre, del suo astio verso Raimundo e dello schiaffo. A interrogatorio finito, il giovane Mesia si offre di accompagnarlo alla locanda ma lui gli dice che la sorella lo ha invitato a restare. Dopo qualche incertezza, Olmo finge di condividere l’idea ma quando lui si allontana, pensa che sia tutta opera di Pepa e la maledice ancora una volta.

Anche Al Jaral la tensione è alle stelle soprattutto quando alla porta bussa l’investigatore Zamalloa. L’uomo è li per una serie di indagini e comincia proprio dalla stanza della defunta Agueda chiedendo ai suoi figli se hanno toccato qualcosa. Olmo dice subito di no mentre Pepa chiarisce di averlo fatto in quei giorni del funerale in cui il frarello era latitante. Zamalloa interroga I due iniziando da Pepa che gli racconta gli ultimi istanti di vita della madre, del suo arrivo nella sua stanza e di essersi affacciata alla finestra. L’investigatore interrompe l’interrogatorio e Pepa gli chiede di rimanere alla tenuta anche per la notte per chiudere presto le sue indagini. In seguito, quest’ultimo interroga anche Olmo che racconta della lite con la madre, del suo astio verso Raimundo e dello schiaffo. A interrogatorio finito, il giovane Mesia si offre di accompagnarlo alla locanda ma lui gli dice che la sorella lo ha invitato a restare. Dopo qualche incertezza, Olmo finge di condividere l’idea ma quando lui si allontana, pensa che sia tutta opera di Pepa e la maledice ancora una volta.

Una nuova puntata de Il Segreto ci attende oggi su Canale 5 per il consueto appuntamento pomeridiano in cui i colpi di scena e i nuovi arrivi non mancheranno. A Puente Viejo arriva un investigatore che farà delle indagini per capire se sarà necessario o no riaprire il caso della morte di Agueda. E’ stato omicidio o solo un incidente? Anche a noi non è dato saperlo al momento e così ecco che anche alla tenuta dei Castro questa storia continua a tenere banco soprattutto tra Tristan (Alex Gadea) e la madre che vota per la colpevolezza di Pepa (Megan Montaner). Il bel soldato cerca di difendere quella che crede essere la sorella sopra ogni cosa ma la madre non sembra voler sentire ragioni e continua ad insistere fino a che non rinfaccia a suo figlio di averla costretta su una sedia a rotelle per tutta la vita, segregata in casa e sola. Soledad (Alejandra Onieva) cerca di intervenire per zittire la madre ma senza successo, il danno è fatto e Tristan si ritira nelle sue stanze.

Nella prossima puntata de Il Segreto vedremo che Olmo è intenzionato a portare avanti il suo piano diabolico di far ricadere tutte le accuse su Pepa per la morte di donna Agueda Infatti il giovane prima parla con donna Francisca e poi con Raimundo. Donna Francisca sostiene lipotesi di Olmo: quello che conta per lei è tenere lontano la levatrice da suo figlio Tristan e farlo convolare a nozze con la dottoressa Casas. Nellappuntamento andato in onda sabato Pepa (Megan Montaner) sta pensando di lasciare Puente Viejo e tornare a fare la levatrice in giro per i paesi. Donna Francisca (Maria Bouzas) come lo viene a sapere suggerisce al sindaco di riaprire il caso sulla morte di donna Agueda (Cuca Escribana). Sembra strano che la ragazza voglia lasciare Puente Viejo proprio adesso che ha ereditato una fortuna.

Ogni angolo nasconde un ricordo doloroso per Pepa, la decisione di allontanarsi da quei luoghi è un modo per alleviare la sua sofferenza. Pepa confida a Tristan (Alex Gadea) lidea di andare via, ma il giovane ancora innamorato della donna, cerca di convincerla a restare. In quel momento giunge Raimundo (Ramon Ibarra) che avvisa Pepa della decisione del giudice di riaprire il caso sulla morte di Agueda, poiché tutti i sospetti ricadono su di lei. Pepa non può crede nelle accuse di Raimundo, ma luomo non riesce a spiegarsi cosa ci faceva nella stanza della madre, un momento prima che cadesse dalla finestra. Lunica verità che si conosce è limpossibilità che la donna sia caduta nel vuoto a causa di un banale incidente. Raimundo ritiene che Pepa sia stata capace di uccidere donna Agueda e per scoprire come realmente sono andate le cose, Francisca gli ha messo a disposizione gli avvocati per far luce sulla verità. Naturalmente Tristan prende le difese di Pepa e le promette di parlare con sua madre per farsi spiegare come stanno realmente le cose.

Dolores (Maribel Ripoll) non ha intenzione di restare senza il suo oro e ordina al figlio di scavare per le terre di Puente Viejo fino a quando non avrà trovato il tesoro. Non la pensa allo stesso modo suo marito Pedro (Enric Benavent). Nel frattempo donna Francisca le ha ordinato di organizzare un incontro con i nuovi farmacisti. Mentre i Miranar sono alla prese con la decifrazione della mappa, entra nell’emporio Ambrosio Lopez, un rappresentante che propone al sindaco e consorte larticolo che dovrebbe cambiare la loro vita: un orsetto di pezza. Paquito è al settimo cielo, finalmente è riuscito a trovare un lavoro e vuole condividere la sua felicità con Mariana (Carlota Barò), che al contrario vive le sue giornate tormentata dalle urla di Francisca.

Alfonso (Fernando Coronado) e Emilia (Sandra Cervera) aspettano il nuovo proprietario per negoziare l’acquisto del locale. All’improvviso si presenta Juan (Jonas Berami) che davanti allo sconcerto dei suoi parenti avvisa che ha acquistato tutti i beni che Raimundo ha dato in garanzia. Emilia non vuole stare alle macchinazioni di Juan senza dire una parola, da subito si rifiuta di lavorare alle sue dipendenze. Alfonso invece sembra soddisfatto, gli Ulloa non hanno più la locanda, ma possono continuare a lavorarci e essere stipendiati da Juan. Raimundo come Emilia, non vede di buon occhio la presenza di Juan nella loro proprietà, e mentre Alfonso si sforza di convincere il suocero ad accettare suo fratello come nuovo proprietario, Raimundo accusa Juan di non avere onore e un topo di fogna merita più rispetto di lui.        

Anticipazioni puntata 14 aprile 2014 Sebastián invia una lettera sotto falso nome alla famiglia dicendo che sta bene e che è diretto in America. Pepa chiede ad Olmo di anticiparle i soldi per aiutare gli Ulloa, ma il fratello sostiene di avere le mani legate e di non poter chiedere un anticipo in banca. Paquito ottiene il lavoro come commesso alla farmacia, ma è’ pronto a cederlo a Mariana, decisa a licenziarsi da Donna Francisca, pur di farla felice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori