THE ADVENTURER/ Il film di Jonathan Newman con Aneurin Barnard e Michael Sheen

- La Redazione

Va in onda questa sera su Italia 1, in prima tv, il film The Adventurer: Il mistero dello scrigno di Mida, pellicola diretta da Jonathan Newman e con Aneurin Barnard e Michael Sheen

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Va in onda questa sera su Italia 1, in prima tv, il film The Adventurer: Il mistero dello scrigno di Mida, pellicola del 2013 diretta da Jonathan Newman e con Aneurin Barnard, Michael Sheen e Lena Headey. Siamo nella bellissima ed affascinante Londra delletà vittoriana, dove Mariah Mundi (Aneurin Barnard) è un giovane uomo di origine asiatiche da tempo trapiantato in Inghilterra insieme alla propria famiglia. La sua infanzia viene scossa dallinspiegabile scomparsa di entrambi i genitori. La polizia londinese, che pure gode di una certa fama in quanto ad indagini, non riesce a trovare una pista valida e quindi un possibile movente che possa spiegare almeno in parte laccaduto. Per Mariah non è facile gestire quanto accaduto, ma anche grazie alla presenza del fratellino Felix (Xavier Atkins), piano piano riesce a superare la cosa e tornare a vivere una esistenza che si possa avvicinare alla normalità. Quando tutto sembra essere entrato nel dimenticatoio, ecco che a distanza di anni lo stesso destino dei propri genitori ora tocca proprio Felix. Un ennesimo e duro colpo per Mariah che vuole assolutamente capire cosa stia accadendo e soprattutto se ci possa essere un collegamento tra le due sparizioni. Mariah, intuendo come le autorità britanniche non riescano a trovare una seppur minima traccia da seguire, decide di incaricarsi in prima persona della cosa incominciando a frequentare le zone meno nobili della capitale inglese che allepoca era anche al centro dellImpero Britannico. Si imbatte in persone poco raccomandabili e che al tempo stesso si mostrano poco inclini nel dargli una mano. Tuttavia ci sarà un incontro che cambierà in maniera determinante il corso della storia, quello con un misterioso avventuriero che si fa chiamare capitan Charity (Michael Sheen). Charity, una volta ascoltata la storia di Mariah, decide di aiutarlo nella sua ricerca ed insieme incominciano a setacciare alcune zone di Londra delle quali lo stesso Mariah non ne sapeva nemmeno lesistenza. I due riescono a trovare almeno in parte le risposte alle proprie domande, cioè che le persone che stanno cercando si trovano su una isola sperduta che fa sempre capo allImpero Britannico e, in particolare, in un hotel chiamato Prince Regent. Mariah e lo stesso Capitano Charity partono immediatamente alla volta dellisola, ma con obiettivi differenti: lavventuriero si trova infatti ormai da anni sulle tracce di un incredibile oggetto, la scatola di Mida, in grado di trasformare qualsiasi cosa in oro. Arrivati sullisola ma per poter portare a termine il proprio compito, i due eroi dovranno confrontarsi con una serie di peripezie e mille misteri da svelare prima di mettere al riparo la scatola di Mida e riportare sani e salvi a casa Felix e anche il padre Charles (Ioan Gruffud) e la madre Catherine (Keeley Hawes).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori