LA BIBBIA / Film-fiction, terza puntata: Maria riceve l’annuncio dell’angelo Gabriele. Puntata 6 aprile 2014

- La Redazione

Questa sera, domenica 6 aprile 2014, alle 21.10 in prima tv su Rete 4 va in onda la terza puntata delle serie “La Bibbia”, ideata da Roma Downey e Mark Burnett

la-bibbia-rete4-R439
A.D Anno Domini - La Bibbia continua

Questa sera, domenica 6 aprile, in prima serata su Ret 4 va in onda la terza puntata della miniserie La Bibbia, ideata da Roma Downey e Mark Burnett. Nel primo episodio dal titolo Il tempo dell’esilio il popolo israelita non vuole ascoltare i consigli di Geremia e subisce la deportazione a Babilonia da parte di Nabucodonosor. Daniele, dopo aver interpretato i sogni del re, riesce a conquistare una posizione di prestigio. Ma il giovane non riuscirà a salvare tre amici che si rifiutano di adorare la statua del re e che vengono per questo condannati a morte dentro una fornace. Dio salverà i tre giovani e il Suo intervento confonderà Nabucodonosor, che finirà in catene. Anche il nuovo re Ciro dovrà riconoscere la potenza del Dio di Daniele, che verrà salvato dalla fossa dei leoni. Nel secondo episodio intitolato Il Messia si passa al tempo di Giuseppe e Maria e della dominazione romana. Gli ebrei attendono un nuovo messia, ma si ritrovano invece Erode, imposto dai romani. In Galilea, Giuseppe e Maria assistono al saccheggio del loro villaggio. Improvvisamente la vita di Maria cambia: l’arcangelo Gabriele le annuncia che diventerà madre del figlio di Dio, il Messia. Giuseppe viene scelto da Dio come suo sposo e padre di suo figlio. La coppia deve partire per il censimento, nonostante Maria sia ormai giunta al termine della gravidanza. Anche i tre re magi si dirigono verso Betlemme, guidati da una stella.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori