UN MEDICO IN FAMIGLIA 9/ Tantucci: Giada si farà trascinare da Tommy e…

- int. Denise Tantucci

Questa sera andrà in onda una nuova puntata di Un medico in famiglia 9. Tra i nuovi personaggi da tenere sottocchio cè Giada. A interpretarla è la giovane attrice DENISE TANTUCCI

Medico_famiglia9_TommyGiadaR439
Tommy e Giada
Pubblicità

Questa sera andrà in onda una nuova puntata di Un medico in famiglia 9. Tra i nuovi personaggi della serie cè anche Giada, una ragazzina albanese cui, dopo aver perso i genitori, è rimasto solo il fratellino, adottato da una famiglia italiana. A interpretarla èDenise Tantucci, giovanissima interprete dalle ottime doti, che in questa intervista ci racconta: «Allinizio quando ho ricevuto la telefonata che mi diceva che ero stata scelta non ci volevo credere, avevo anche paura, ma poi mi sono trovata benissimo.

Cominciamo a parlare del tuo personaggio, Giada. Dalla prima puntata labbiamo vista cambiare tantissimo, ma qual è il suo vero volto?

Nelle prime puntate quella che indossava Giada era una maschera utilizzata per confondere tutti. Non conoscendo la famiglia Martini, doveva nascondersi per paura di prendere unaltra delusione come si era rivelata quella per Ivan e il suo complice. Invece adesso Giada si dimostra per quello che è: dolce, legata al fratello. davvero lei, una ragazza di 15 anni con il peso per una famiglia che non ha più e con tutta la dolcezza di una ragazzina che si attacca allunico elemento di quella famiglia che le rimane, cioè il fratello.

Quanto cè di tuo in questo personaggio? Quante vi somigliate?

Diciamo che listintività che ha lei appartiene in qualche modo anche a me e forse interpretando questo personaggio ho avuto modo di tirarla maggiormente fuori anche nella mia vita.

Comè stato arrivare sul set di una serie così importante e con un cast che, per la grande maggioranza, lavora insieme da tanti anni?

Allinizio non ci credevo. Ricevere una chiamata che ti dice che andrai a lavorare a Un medico in famiglia è una cosa un po destabilizzante e a dire la verità avevo un po paura, pensavo di trovare una muraglia attorno a me.

In che senso?

Pubblicità

Essendo un cast così consolidato dopo tanti anni magari avrei trovato difficoltà, ecco cosa pensavo.

Invece?

Invece è stato tutto molto semplice e spontaneo e abbiamo legato subito senza alcun problema.

Cè stato qualcuno con cui ti sei trovata meglio, con cui hai legato maggiormente?

Con i ragazzi e le ragazze abbiamo legato subito molto bene, ma in generale con Margot (Sikabonyi, ndr) è nato qualcosa di speciale: anche se ci siamo conosciute più avanti sul set abbiamo legato molto bene insieme.

Un medico in famiglia 9 sembra essere seguito anche da un pubblico più giovane, come te. Secondo te, come mai?

Pubblicità

Gli autori quest’anno hanno fatto la cosa giusta per avvicinare i giovani, hanno inserito storie che li riguardano: è una strategia che usano in molte serie spagnole o latinoamericane. Pensiamo a Violetta e allo strascico di fan che ha. Quindi inserire storie giovanili in un contesto come quello di Un medico in famiglia sicuramente è stata una scelta azzeccata.

 

Passando alla trama, Giada sembra vivere un momento bellissimo, ma sappiamo dalle anticipazioni che nella prossima puntata prenderà, insieme a Tommy, una decisione “pazza”. Cosa puoi dirci in merito?

In realtà quella decisione viene da Tommy, perché Giada di suo non andrebbe di nuovo contro le regole, visto il passato che ha avuto da teppistella. Adesso non farebbe mai una cosa del genere. È dunque influenzata da Tommy.

 

Andrà tutto liscio nella storia tra Tommy e Giada?

Quella cosa che intraprendono ovviamente non andrà a buon fine e, anzi, si risolverà ancor peggio più avanti.

 

Oltre alla carriera di attrice, hai anche inciso un singolo musicale e hai pubblicato un libro di poesie. Sono tue piccole “passioni” o pensi di lanciarti in una carriera artistica a 360 gradi?

Mi piace fare tutte e tre le cose in parallelo: recitare, cantare e scrivere. Adesso non ce la faccio a dire se avanti non torneranno ancora fuori, ma io ho intenzione di tirarle fuori di nuovo. Sono forme artistiche che mi piacerebbe utilizzare per esprimere me stessa e poi chi lo sa: ci sono tantissime altre cose belle, magari un giorno mi metto a disegnare.

 

Si parla già di una decima serie di Un medico in famiglia. Se si farà tu ci sarai?

Mi piacerebbe esserci anche perché credo che il personaggio di Giada abbia bisogno di uno sviluppo un po’ più ampio.

 

Dove ti vedremo dopo Un medico in famiglia 9?

Ho due cose in ballo, ma sono rigorosamente top secret.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori