FABRIZIO CORONA/ Nuova lettera al Chiambretti Supermarket: porterò mio figlio via dall’Italia

- La Redazione

Fabrizio Corona scrive a sorpresa al Chiambretti Supermarket, il programma in onda in seconda serata su Italia 1. La lettera verrà letta questa sera durante la puntata alle 23.30.

corona_r439
Immagine di archivio

Fabrizio Corona scrive ancora al Chiambretti Supermarket, il programma in onda in seconda serata su Italia 1. Lex fotografo dei vip, recentemente assolto dall’accusa di evasione fiscale, ha inviato una missiva direttamente alla redazione della trasmissione condotta da Piero Chiambretti che questa sera, venerdì 13 giugno 2014, leggerà il testo integrale. Intanto, in attesa di scoprire tutte le dichiarazioni di Fabrizio Corona, il programma Mediaset ha fatto circolare uno stralcio della lettera: “Il pm ha avuto il coraggio di chiedere 1 anno e 9 mesi di pena con recidiva per una semplice induzione fiscale – scrive l’ex paparazzo – Mi è andata bene questa volta perché ho trovato un giudice giusto e onesto che ha applicato la legge. Sto scontando la mia pena con dignità e rispetto le istituzioni carcerarie, sono un detenuto modello ma ora dico basta! Lasciatemi in pace! Lasciatemi stare! Lasciatemi riprendere la mia vita! Lasciate che possa tornare a fare il padre! E quando potrò, mio figlio lo porterò via da questo paese”. Non è la prima volta che Corona scrive al Chiambretti Supermarket, ma era già successo a metà maggio: “Mi sono guardato allo specchio e mi sono chiesto: possibile che alla tua età non abbia ancora capito e apprezzato i veri valori della vita? – scriveva in quell’occasione – Sei così effimero, così superficiale? Davvero vuoi sprecare la tua vita così? Tra sesso, droga, rock’ n’ roll, sentimenti patinati opportunistici e fasulli? Non ci credo. Quanto tempo dovrai stare in carcere per capire quello che veramente stai perdendo? Credi di essere immortale?”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori