ALDO, GIOVANNI E GIACOMO/ Lestate del trio a Milano per il nuovo film di Natale

- Claudia Cabrini

Aldo, Giovanni e Giacomo iniziano oggi le riprese del nuovo film che uscirà a dicembre, dal titolo Il ricco, il povero e il maggiordomo. Ce ne parla CLAUDIA CABRINI

aldogiovanniegiacomoR439
Aldo, Giovanni e Giacomo (Infophoto)
Pubblicità

Il titolo provvisorio recita Il ricco, il povero e il maggiordomo. I protagonisti principali che gli daranno presto volto sono il trio della comicità maschile italiana più noto di tutti i tempi, e non da meno ormai può dirsi anche la penna registica che chiude il cerchio di questa storia ancora tutta (o quasi) da costruire. Stiamo parlando del nuovo prodotto cinematografico di Aldo, Giovanni e Giacomo, che proprio ieri ci hanno raccontato di quanto siano entusiasti allidea che il loro futuro (molto prossimo) film, fresco fresco dinizio riprese (cominceranno proprio oggi coinvolgendo le zone più conosciute della bella Milano), stia prendendo davvero e finalmente forma.

Primo sceneggiatore nonché regista il compagno davventure Morgan Bertacca, che col trio ha già collaborato più volte, tanto da considerarsi oramai più amico che collega. Due figure femminili di certa presenza nel cast; le belle Giuliana Lojodice e Francesca Neri, infatti, dicono di non aspettar altro che linizio delle registrazioni. Sicuramente una partecipazione interessante e molto formativa continua infatti la Neri, che aggiunge: Esperienza per me non nuova, ma che, sono certa, qualcosa di nuovo me lo insegnerà!.

Il film, nelle sale cinematografiche dall11 dicembre prossimo, poco prima di Natale quindi, si prospetta una commedia natalizia tutta made in Italy che, ci hanno raccontato i tre protagonisti, saprà affrontare con un pizzico di ironia le problematiche del nostro Paese, dalla crisi economica alle differenze di classe, senza però scordare che lantidoto più vero resta sempre e comunque il sorriso!.

Pubblicità

E così vedremo un povero Aldo, allenatore fallito di una squadra di calcio sgangherata, ancora in casa con una mamma un po dispotica (Giuliana Lojodice, per lappunto), ma anche un ricchissimo Giacomo, broker milanese di successo, e il suo maggiordomo Giovanni, appassionato di Samurai e che, proprio ispirandosi alla cultura giapponese, accetta il padrone ma poi si ribella, perché la stronzaggine di Giacomo è insostenibile, ride.

A quattro anni dallultima commedia natalizia La Banda dei Babbi Natale diretta da Paolo Genovese e reduci dal grande tour teatrale che li ha visti calcare i palchi più importanti di tutta Italia, ecco allora i tre pronti a unaltra grande avventura che, ci assicurano, varrà la pena di esser vista.

Prodotto da Medusa, “il nostro film non vuol ispirarsi a nessuno di particolare. Niente ‘volpi a Wall Street’ e neppure parodia de Il capitale umano. Forse tematiche simili, ma non più di tanto. Noi ci mettiamo del nostro, aggiungendoci tutta la leggerezza possibile”, concludono.

Pubblicità

In bocca al lupo, a noi non resta altro che aspettare. Se è vero che l’attesa aumenta il desiderio… Che voglia di correre al cinema a dicembre!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori