GHOST TOWN/ Su Italia 2 il film con Ricky Gervais, Greg Kinnear e Tea Leoni

- La Redazione

Lunedì 11 agosto andrà in onda in prima tv su Italia 2 un film “Ghots Town”, per la regia di David Koepp e con Ricky Gervais, Greg Kinnear e Tea Leoni

Ghost-town
Ghost Town - La città fantasma
Pubblicità

Lunedì 11 agosto andrà in onda in prima tv su Italia 2 un film “Ghots Town – La città fantasma”, per la regia di David Koepp e con Ricky Gervais, che interpreta il protagonista Bertram Pincus, Greg Kinnear, Tea Leoni, Aasif Mandvi, Billy Campbell e Kristen Wiig. Il protagonista del film è Bertram Pincus (Ricky Gervais), che svolge l’attività di dentista ed è particolarmente burbero, scontroso e prevenuto nei confronti del gente umano. Bertram si deve sottoporre a una colonscopia in anestesia totale. A causa di alcune complicazioni inaspettate, Bertram prima entra in coma e poi muore per circa sette minuti, il tempo sufficiente perché succeda qualcosa di soprannaturale. Infatti, una volta risvegliato, Bertram si accorge di avere acquisito il potere di vedere e di parlare con i fantasmi. Gli stessi fantasmi approfittano dei poteri di Bertram e si affidano a lui per potere portare a termine le faccende in sospeso per potere finalmente abbandonare il mondo definitivamente e potere riposare in pace. Tra i fantasmi che si rivolgono a lui, vi è Frank Herlihy (Greg Kinnear), il quale chiede e Bertram di intervenire per conto suo per non permettere a sua moglie Gwen (Tea Leoni) di sposare Richard (Billy Campbell), l’avvocato di famiglia che, secondo lui ha mirato all’eredità che Frank ha lasciato alla moglie. Pincus accetta di assecondare questa richiesta, che però lo farà entrare in un tunnel amoroso che riuscirà a liberare Gwen dal legame con Richard, il quel viene appunto scaricato da quest’ultima. Infatti Gwen, comincia ad avere un certo interesse nei confronti di Bertram, il quale ricambia i suoi sentimenti. Questo rapporto si incrina quando Gwen si accorge che Pincus conosce troppe cose su suo marito, quindi, allarmata, decide di lasciarlo. Bertram ne uscirà con il cuore a pezzi, e a causa della sua depressione diventa particolarmente sensibile alle richiesta degli altri fantasmi che rendono felici le famiglie dei defunti e che libererà i fantasmi dal legame con il mondo facendoli riposare in pace.Gwen è una studiosa dell’antico Egitto e, prima che partisse per studiare le mummie Bertram decide di rivelarle il dispiacere di Frank per tutte le sofferenze che ha provocato alla moglie. Gwen parte e per la disperazione Bertram non si accorge di essere investito da un autobus (subisce la stessa morte di Frank). Bertram diventa uno spirito per pochissimo tempo ma riesce a tornare in vita grazie a Richard. Nel frattempo Frank riesce a liberarsi dal suo legame con la terra e abbandona il mondo per riposare in pace. Quando Bertram torna al lavoro, cambia il suo atteggiamento adottando un carattere espansivo e felice. Intanto Gwen che, torna dall’Egitto, torna da lui con la scusa di farsi curare un dente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori