CUORE RIBELLE/ Anticipazioni puntata 13 agosto 2014: Alvaro trova Eugenia in fin di vita. Riassunto puntata di ieri

- La Redazione

Mentre tutte le altre soap sono in pausa almeno per questa settimana di Ferragosto, Cuore Ribelle continua con la messa in onda di puntate inedite. Anticipazioni puntata del 13 Agosto 2014

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4

Nuova puntata inedita per Cuore Ribelle che torna oggi su Canale 5 dopo il tentativo di Eugenia di togliersi la vita. A quanto pare anche in Andalusia i guai non finiscono mai soprattutto in casa Montoro dove padre e figlio continuano a litigare per via dei braccianti. Nel frattempo Miguel organizza un appostamento per catturare Carranza e Sara questa volta potrebbe non riuscire ad evitare il peggio… In attesa, ecco cosa è successo nella puntata di ieri: Alvaro (Ivan Hermes) ha trovato la propria sorella Eugenia (Sara Rivero) per terra. La ragazza ha perso i sensi e non rispondendo alle sollecitazioni del fratello, viene portato in braccio sul divano. Sentendo le urla, accorrono immediatamente sia German (Pep Munnè) che Martina. A quanto sembra la ragazza ha bevuto una massiccia dose di un farmaco, il che lascia pensare ad un tentativo di suicidio. Viene immediatamente avvertito il medico di famiglia in maniera tale che possa valutare per tempo la situazione. Anche a casa di Carmen (Pastora Vega) latmosfera è surriscaldata in quanto Juanito pare essere scappato per poter coronare il proprio sogno di partecipare al concorso che si terrà a Siviglia per inventori di talento. Cosme sente su di sé la responsabilità di quanto avvenuto giacchè è stato proprio lui a spronarlo nel lottare per realizzare i propri sogni. Roberto (Isak Ferriz) rincuora il nonno, rimarcando come lui abbia parlato benissimo giacchè è giusto che ognuno possa inseguire quello in cui crede nel corso della propria vita. Nel frattempo Sara (Marta Hazas) nella propria stanza sta pensando a quanto sta accadendo tra lei e Miguel (Carles Francino), con questultimo che le ha sottolineato come la loro storia damore sia destinata a terminare ancor prima di poter iniziare per via del trasferimento a Leon voluto dal capitano Olmedo (Eugenio Barona). Proprio mentre Sara pensa allultimo scambio di idee con Miguel, sente bussare alla porta della stanza. Apre e si ritrova davanti a se Olmedo completamente ubriaco pronto ad abusare di lei sessualmente. La donna tenta di difendersi ma quando si rende conto della tenacia del capitano, tira fuori la propria pistola colt puntandola contro di lui. Per Olmedo non resta altra cosa se non ritirarsi dalla stanza mentre Sara è abbastanza scossa per quello che le stava per capitare. German dopo ave saputo dal medico che la figlia deve restare sotto osservazione per leccessivo quantitativo di farmaci ingeriti, si dirige verso la casa di Carmen per avere aiuto da lei ben sapendo che la donna conosca alla perfezione la figlia. Qui apprende del problema della partenza di Juanito e dopo essersi detto dispiaciuto si gira per andare via. Carmen però non ha nessuna intenzione di restare tutta la notte ad attendere improbabili notizie relative al figlio, decide di aiutare German che la ringrazia immensamente. Il mattino seguente, Sara si reca presso la casa di Juanito dove incontra Cosme e Roberto, molto preoccupati per la sorte del ragazzo. Sara ha per loro una lettera che ha lasciato Flor nella quale linsegnante sottolinea di essere partita insieme a Juanito alla volta di Siviglia per accompagnarlo e quindi permettergli di partecipare al concorso. Cosme si sente sollevato e rimarca a Roberto di andare a dare la bella notizia sia alla madre Carmen che al padre Tomas. Pepe (Juanjo Cucalon) è molto nervoso in quanto sta per ottenere ufficialmente il compito di diventare il nuovo sindaco del paese. La figlia Julieta (Marta Guerras) tenta di tranquillizzarlo ma luomo non sembra per nulla adatto per questo genere di situazioni. Intanto, migliorano anche le condizioni di Eugenia con German che decide di mettere in essere una sorta di turnazione al fine di non far mai restare da sola la figlia per non fargli ripetere linsano gesto del quale non se ne conosce ancora il motivo. Carmen riesce a trovare il coraggio per parlare a German di Martina e dellatteggiamento che sembra avere nei confronti di Alvaro. German però si dimostra piuttosto intransigente e accusa Carmen di gelosia. Più tardi i due si chiariscono con le scuse di German e Carmen che però decide di non metterlo a conoscenza di quanto fatto dalla futura sposa. Comunque le parole della donna, insinuano il dubbio nella mente di German che decide di parlarne con il fido Fermin che gli consiglia di seguire il proprio cuore. Pepe riceve più tardi dallo stesso German lassegnazione ufficiale in maniera molto veloce che quasi quasi ne resta deluso. Comunque, tornato alla taverna festeggia come si deve la sua nomina anche se incomincia a rendersi conto delle difficoltà a cui andrà in conto. Roberto insieme agli altri braccianti tra cui anche suo padre, decide di far presente ai Montoro di volere la possibilità di trovare la legna nel loro bosco inutilizzato. A portare la lettera con la richiesta ci pensa lo stesso Tomas. Miguel con laiuto del sergente Morales (Tomas Del Estal), prepara un piano per catturare Carranza che nel frattempo nel proprio nascondiglio, prepara la serata da passare alla festa per far svagare i propri uomini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori