TRANSPORTER – THE SERIES/ Anticipazioni puntata di oggi 7 agosto: Frank trasporta la prova di un delitto

- La Redazione

Questa sera su Italia 1 va in onda una nuova puntata di Transporter – The series. Vediamo le anticipazioni sulla serie creata da Luc Besson e Robert Mark Kamen con Chris Vance

Transporter_SerieR439
Il protagonista di Transporter The Series 2

Questa sera, giovedì 7 agosto, su Italia 1 va in onda una nuova puntata di Transporter – The series. Prima delle anticipazioni del nuovo episodio, ecco il riassunto della puntata precedente. Frank (Chris Vance) si trova in trasferta in America a Philadelphia. Si sta mettendo alla prova alla guida della propria potentissima auto confrontandosi con una ragazza molto brava nella guida. Finita questa sorta di test, Frank viene contatto da Carla (Andrea Osvart) che gli fornisce le informazioni su dove recarsi per il prossimo trasporto. Intanto dallauto della ragazza esce una persona che sembra essere cieca e che ha vagliato le qualità di Frank alla guida. Frank sta attendendo il pacco nel luogo indicato per la consegna a un certo punto si presenta qualcuno alle sue spalle con lintento di coglierlo alla sprovvista. Frank riesce a immobilizzarlo e a togliergli la pistola. Si tratta proprio di quelluomo cieco che tra le altre cose è una vecchia conoscenza di Frank: è il suo vecchio addestratore Jack Perkins. una specie di mito allinterno della CIA per aver portato a termine innumerevoli missioni rischiose. Jack dopo i convenevoli spiega a Frank di essere lui il pacco da consegnare e di essere stato sempre lui a ingaggiarlo ben sapendo di come potesse essere così al riparo dagli attentati di cui sarò oggetto e che i suoi problemi di vista non gli consentono di occuparsi da solo. Jack racconta a Frank che ci sono state delle missioni fallimentari nellEuropa dellEst nel corso delle quali sono stati messi in essere dei traffici facendo ricadere la colpa su di lui. Jack è riuscito però a ottenere la copia di una serie di dati sensibili per mezzo dei quali può essere prosciolto da ogni accusa. I dati si trovano in un database che lui deve prima recuperare e poi mettere nelle mani dellunica persona di cui si fida allinterno della CIA ossia lagente Xavier, una sua vecchia amica che ha un certo potere decisionale. Jack vuole sistemare le cose per tornare ad abbracciare la propria famiglia anche se ha paura delleffetto che possa avere su di lui il ritornare a una vita normale visto che la maggior parte dei loro colleghi hanno mostrato dopo poco tempo, segni di grande insofferenza in tal senso con suicidio e ricoveri in centri per ligiene mentale. I due si fermano presso un fast food in quanto Jack ha il desiderio di mangiare un hamburger, cosa che non faceva da diversi anni. Tuttavia i due mentre stanno mangiando vengono attaccati da cinque uomini con tanto di mitragliatrice e soltanto grazie alle loro abilità riescono a scappare allattentato, mettendo ko praticamente tutti. Nel frattempo Xavier viene a conoscenza di quello che è successo e per mezzo del video effettuato dalle telecamere del circuito interno al fast food riconoscono Jack ma ovviamente non sanno nulla di Frank anche perché lui non ha mai fatto parte della CIA. Xavier chiama Martin assegnandogli il compito di catturare i due e di fare in modo che siano vivi. Cosi Martin gli invia prima due agenti a un motel dove si fermano per riposare Frank e Jack e poi altri due nel cosiddetto punto morto che in questo caso è un cimitero. Il punto morto è il luogo dove agenti della CIA nascondono oggetti particolarmente importanti e in questo caso lhard disk. Anche qui vengono attaccati da altri due uomini della CIA e riescono a sopraffarli. A questo punto Jack deve potersi fidare di qualcuno nella CIA e decide di riporre la sua fiducia in Xavier che, nonostante i cattivi pensieri di Frank, si dimostra essere fedele mentre la mela marcia era Martin che Frank riesce ad assicurare alla giustizia. Tornato in Francia a Frank viene assegnato una nuova consegna che deve essere effettuata a Berlino. In pratica deve consegnare una pacco in cambio del quale ricevere dei soldi da riportare a un losco uomo daffari di nome Sergey. Questultimo si occupa principalmente di traffico di droga e si avvale della collaborazione di un vecchio compagno darmi di Frank, Jimmy, che insieme a un altro paio di ex compagni di Frank ha messo su una sorta di gruppo di mercenari. Jimmy quando si rende conto che sarà Frank a fare la consegna decide di vendicarsi di un vecchio torto subito ai tempi in cui portavano in salvo da vari Paesi Europei persone che erano vittime della guerra. Jimmy in una di quelle missioni venne abbandonato da Frank per poi essere catturato dalla polizia locale e imprigionato per diversi anni. 

Jimmy vuole fargliela pagare e così allo scambio fa in modo di impadronirsi dei soldi e della merce facendo così ricadere la colpa su di lui agli occhi di Sergey. Frank inizialmente non riesce a capire cosa sia successo ma poi riesce a capire che dietro il tutto c’è Jimmy e quindi una volta scoperto dove si trovi lo va a trovare per un duro faccia a faccia durante il quale viene anche chiarito cosa successe all’epoca dei fatti e per la precisione unendo le informazioni che hanno avute scoprono di essere stati traditi da un loro compagno che lo stesso Jimmy non esita a uccidere. Jimmy si riappacifica nei confronti di Frank anche perché quest’ultimo gli offre tutto il suo aiuto quando scopre che Jimmy è in pericolo perché attaccato dai tanti uomini di Sergey. I due si considerano nuovamente come due fratelli e Sergey viene arrestato per i traffici che sta portando avanti. Frank e Jimmy decidono di ricordare i vecchi tempi con una bella cena insieme.

Trama puntata 7 agosto 2014 – A Toronto c’è il boom dell’edilizia, ma un vecchio costruttore si rifiuta di vendere un edificio al nuovo re del cemento, per questo rifiuto viene ucciso suo fratello e, come prova della sua morte, gli viene amputata una mano. Il detective Ryder, corrotto dal nuovo costruttore senza scrupoli, assume Frank che dovrà consegnare la macabra prova del delitto, ma per poter dargli il pacco, Frank deve essere arrestato. Amir deve portare un milione di euro entro l’indomani a Marsiglia, ma per questa missione ingaggia tre autisti. Che vinca il migliore! A Frank non piace la competizione: a suo parere estrapola il peggio delle persone. Come suo avversario c’è anche Pete, un vecchio corriere stanco del suo lavoro, che ogni volta spera che possa trattarsi della sua ultima missione. Stavolta purtroppo ha ragione…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori