ELLIOT TRAVERS/ L’attore è ubriaco: sbaglia ingresso dell’albergo e dorme in una casa privata

Un attore ubriaco ha scambiato una casa per albergo e ha passato la notte lì. La mattina la proprietaria ha trovato l’estraneo in casa e ha chiamato i carabinieri, chiarito l’equivoco.

19.09.2014 - La Redazione
carabinieri_spalleR439
Carabinieri (Fonte Infophoto)

Era ubriaco al punto di non accorgersi di essere entrato in una villa privata invece che in hotel. A chiarire lequivoco ci hanno pensato i carabinieri, chiamati dalla proprietaria dellappartamento. Si tratta dell’attore inglese Elliot Travers, 24 anni, noto per aver preso parte ai film Eternity e Lo hobbit. Non si tratta dellunico episodio sventurato per lattore. Già arrivato a Venezia è dovuto andare in ospedale perché in aereo gli è caduta una valigia sulla testa e si è dovuto far dare alcuni punti di sutura. Poi è andato nel trevigiano per assistere alle nozze di amici. Qui si è dato da fare con lalcol. Gli amici poi lo hanno caricato su un taxi e lui si è fatto lasciare prima dellalbergo. Da qui ha sbagliato strada e si è infilato nellabitazione di una coppia di Treviso, dove ha trascorso la notte. Il marito della donna non si è accorto dellestraneo che dormiva sul divano, uscendo di casa presto. La donna ha visto luomo uscire dal bagno in accappatoio. Da qui larrivo dei carabinieri. Non ci saranno comunque conseguenze per lattore: la signora non ha sporto denuncia per violazione di domicilio. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori